Milan, Montella: "Bonucci è il miglior difensore centrale al mondo"

L'allenatore rossonero incorona l'acquisto del difensore ex Juventus e sulla fascia di capitano anticipa un confronto con la società.

L'allenatore del Milan Vincenzo Montella ha parlato di Leonardo Bonucci in conferenza stampa

1k condivisioni 1 commento 5 stelle

di

Share

Parte con il sorriso l'avventura del Milan nell'International Champions Cup 2017. Lo stesso che Vincenzo Montella, allenatore rossonero, ha mostrato in viso nella conferenza stampa che inaugura il torneo nel quale Riccardo Montolivo e compagni affronteranno tra il 18 e il 22 luglio Borussia Dortmund e Bayern Monaco sui campi di Guangzhou e Shenzhen. Alla trasferta cinese il Diavolo si avvicina forte di una campagna acquisti faraonica che ha visto esborsi superiori ai 200 milioni di euro e i recenti arrivi di Lucas Biglia e Leonardo Bonucci.

Sarà un Milan mutato negli uomini, con ben nove volti nuovi in attesa dell'arrivo di un centravanti, con i tifosi che sognano uno tra Belotti, Aubameyang, Morata e Kalinic, e negli obiettivi quello che affronterà la stagione 2017/2018. Dopo le amichevoli in Oriente, sarà tempo di fare sul serio: nel terzo turno preliminare di Europa League, in programma tra il 27 luglio e il 3 agosto, i rossoneri hanno pescato l'Universitatea Craiova, club romeno allenato dall'italiano Devis Mangia. Milan in Romania all'andata e a San Siro al ritorno.

Consapevolezza e voglia di stupire nei propositi di Montella. Inevitabilmente, l'allenatore rossonero si è soffermato sul calciomercato, con parole al miele per Bonucci, arrivato al Milan ieri dalla Juventus per una cifra di 40 milioni di euro più bonus per 2 milioni.

È un calciatore di livello internazionale. A livello tecnico penso che insieme a Sergio Ramos sia oggi il miglior difensore centrale al mondo. Per me è un sogno poterlo allenare e per questo ringrazio Mirabelli e Fassone.

L'allenatore del Milan Vincenzo Montella guarda con fiducia al futuro
L'allenatore del Milan Vincenzo Montella guarda con fiducia al futuro ed elogia l'arrivo di Bonucci in rossonero

Milan, Montella sulla fascia di capitano a Bonucci: "Parlerò con la società"

Leadership, esperienza in fase difensiva e qualità in fase di impostazione: l'arrivo di Bonucci, fresco di sei scudetti vinti in bianconero, garantisce al Milan un salto di qualità in una linea arretrata che davanti a Gianluigi Donnarumma comprende già Andrea ContiMateo Musacchio, Alessio Romagnoli e Ricardo Rodriguez. Tra le ipotesi rossonere per Bonucci, diventato il calciatore più pagato della Serie A, c'è anche la fascia di capitano. Montella sul tema è stato diplomatico:

Nella mia testa ci sono più capitani, mi confronterò con la società su questo tema.

Fascia di capitano a parte, per il Milan si prospetta una stagione da protagonista, in Italia e in Europa. L'allenatore, però, chiede tempo per amalgamare un gruppo così profondamente rinnovato:

Pressione? Non la sento. La società sta facendo un lavoro straordinario. Sono arrivati sia giocatori d'esperienza che giovani. Molti arrivano da altri campionati, quindi avranno bisogno di un periodo di adattamento ma sono molto fiducioso.

Le ultime sei stagioni hanno visto il Milan chiudere il campionato rispettivamente in seconda, terza, ottava, decima, settima e sesta posizione. L’ultimo trofeo sollevato al cielo è la Supercoppa Italiana nella scorsa stagione, vinta ai calci di rigore proprio contro la Juventus. Tornare a sognare quello scudetto vinto per l’ultima volta nell’annata 2010/2011 è un’idea che la piazza rossonera sta cullando. Montella agisce da pompiere, tracciando griglie e fissando l’obiettivo primario:

Il nostro obiettivo è quello di entrare in Champions. Ma c'è da diventare squadra, bisogna crescere rapidamente  Ci sono squadre già collaudate in Serie A, come Juventus, Napoli e Roma. Sono queste per me le favorite: certamente i due acquisti di Bonucci e Biglia ci permettono di avvicinarci alla stagione con ancor più fiducia.

Milan al lavoro verso la stagione 2017/2018 sotto lo sguardo di Vincenzo Montella
Milan al lavoro verso la stagione 2017/2018 sotto lo sguardo attento di Vincenzo Montella

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.