Calciomercato, Nagelsmann accoglie Gnabry: "Grandissimo colpo"

Bel colpo dell'Hoffenheim che prende Gnabry in prestito dal Bayern Monaco. Nagelsmann lo accoglie entusiasta, i bavaresi rientrano già di 2 degli 8 milioni spesi.

Bel colpo di calciomercato per l'Hoffenheim che prende Gnabry in prestito dal Bayern Monaco

970 condivisioni 0 commenti 4 stelle

di

Share

Il colpo tanto desiderato, anche se a condizioni diverse da quelle auspicate. Sono due le notizie di giornata in casa Hoffenheim: quella positiva è che il club è finalmente riuscito a prendere Serge Gnabry. Quella negativa è che arriva solo in prestito. Ma è comunque una buona operazione di calciomercato.

L’Hoffenheim infatti era da tempo interessato a Gnabry. Ci fu un contatto già l’anno scorso, quando lasciò l’Arsenal, ma il Werder Brema fu più veloce. All’inizio di questa finestra di calciomercato la nuova trattativa. Il giocatore aveva una clausola di rescissione di 8 milioni, e l’affare, a un certo punto, sembrava fatto. Poi però si è inserito il Bayern Monaco.

Sogno svanito? Macché. Perché Gnabry sogna il Mondiale e sa che al Bayern Monaco non avrebbe giocato a sufficienza, partendo dietro nelle gerarchie a Robben e Ribery. Per questo ha chiesto la cessione in prestito, in modo da poter crescere e fare esperienza. E magari mettere in difficoltà Low quando dovrà fare le convocazioni.

Vota anche tu!

Il Bayern Monaco ha fatto bene a cedere Gnabry in prestito all'Hoffenheim?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Calciomercato, Gnabry in prestito all’Hoffenheim

Per questo l’affare di calciomercato convince tutti. Dall’Hoffenheim, che è finalmente riuscito a prenderlo, al giocatore, soddisfatto di essere andato al Bayern Monaco e che in questa stagione giocherà con continuità (anche in Champions League) e al club bavarese, che per l’operazione ha incassato 2 milioni di euro. Tanto, considerando che il cartellino era costato 8.

Il più contento però è Nagelsmann, l’allenatore dell’Hoffenheim, che da tempo stravede per il giocatore:

Serge ha davvero grande classe ed è davvero interessante. Inoltre porta ritmo e flessibilità. Potrò utilizzarlo in diversi ruoli. Senza dimenticare che fra la Champions giocata con l’Arsenal, le Olimpiadi e l’Europeo Under 21 ha già esperienza internazionale.

Anche Rummenigge ha confermato che il trasferimento rispetta il desiderio del giocatore, ma che il Bayern Monaco è comunque soddisfatto, convinto che fra un anno riabbraccerà un giocatore ben più maturo:

Il desiderio del ragazzo era quello di andare a giocare per un anno, in modo da fare esperienza. Ai miei occhi, col prestito all’Hoffenheim, può farlo a livelli altissimi. Fra un anno tornerà al Bayern.

E per 12 mesi saranno tutti contenti. Anche in casa Hoffenheim, perché è il colpo tanto desiderato, anche se a condizioni diverse da quelle auspicate.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.