UFC, McGregor: "Tornerò in gabbia dopo aver messo KO Floyd"

L'irlandese torna a parlare del suo ritorno in gabbia.

745 condivisioni 0 commenti 5 stelle

di

Share

C'è molta curiosità su ritorno di Conor McGregor in gabbia, a seguito dell'ormai famigerato match contro Floyd Mayweather. Dana White aveva anticipato a suo tempo che a seguito del match contro "Money", McGregor avrebbe potuto smettere di combattere. Ma l'irlandese non sembra d'accordo: queste le sue parole a MMA Junkie.

McGregor al microfono
Conor McGregor parla durante lo show promozionale del match contro Mayweather

McGregor tornerà nell'ottagono

Io adoro i veri combattimenti. Gomiti, ginocchia, tibie. Avete mai sentito una tibia colpire un naso? Un gomito colpire una tempia? È una sensazione insolita. È qualcosa che mi piace. Qualcosa che amo. Tornerò nelle MMA.

Il campione dei pesi leggeri UFC anche in queste settimane non sta trascurando il suo allenamento nelle MMA, fatto di calci e grappling.

Non dimentico il mio allenamento di MMA. Sono concentrato come al solito sui calci, sul grappling, sul wrestling. Occasionalmente mi alleno di boxe. 

Nonostante il desiderio di tornare in gabbia, McGregor non esclude il rematch contro Mayweather se dovesse mettere a segno l'upset del secolo il mese prossimo.

Se ci dovesse essere un rematch, mi concentrerò su quello. Vedremo.

McGregor e Floyd Mayweather sono in tour per promuovere quello che è sponsorizzato come il più grande incontro nella storia degli sport da combattimento.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.