Barcellona, Messi dal Giappone: "Ripartiamo da zero per vincere tutto"

Insieme a Neymar, Piqué e Arda Turan, la Pulce è volato a Tokyo per celebrare l'accordo con il nuovo sponsor Rakuten: "Valverde è un grande allenatore".

Messi, Neymar, Piqué e Arda Turan in Giappone per l'accordo tra Barcellona e Rakuten

1k condivisioni 0 commenti 5 stelle

di

Share

Il Barcellona riparte dal Giappone, ma soprattutto "riparte da zero". Parola di Leo Messi, ambasciatore blaugrana a Tokyo in compagnia di Neymar, Gerard Piqué e Arda Turan. Mentre il resto della rosa si allena alla Ciutat Esportiva agli ordini di Ernesto Valverde, i quattro testimonial sono volati in terra nipponica per celebrare la partnership con Rakuten. Sono proprio loro i primi a indossare pubblicamente la maglia con il nuovo sponsor.

La conferenza, con il CEO di Rakuten Hiroshi Mikitani a fare gli onori di casa, è stata l'occasione per capire, dalla viva voce della Pulce e dei suoi compagni, quali siano gli obiettivi e le sensazioni della formazione catalana, chiamata a riscattare un'annata che ha portato in bacheca la sola Copa del Rey.

Per Messi, poi, si tratta delle prime dichiarazioni ufficiali dopo il rinnovo che lo vedrà indossare la maglia del Barça almeno fino al 2021. Una nuova promessa di matrimonio, dopo le nozze con la sua Antonella Roccuzzo. La luna di miele è ormai un dolcissimo ricordo, il numero 10 è pronto a tuffarsi in una stagione cruciale per il club culé. Una sorta di "anno zero", come ha spiegato lo stesso fuoriclasse argentino prendendo la parola nella conferenza stampa in quel di Tokyo.

Messi carica il nuovo Barcellona: "Ripartiamo da zero!"

Il cinque volte Pallone d'Oro non vede l'ora di ricominciare, di aiutare il nuovo tecnico Valverde a plasmare il primo Barcellona post-Luis Enrique. Le sue parole sono un manifesto programmatico:

Ogni volta che iniziamo una nuova stagione, i nostri obiettivi sono sempre chiari: vogliamo vincere tutto e quest'anno possiamo riuscirci. Personalmente ho una voglia matta di tornare, di mettermi a lavoro, di conoscere il nuovo allenatore e il suo staff. Di godermi, insomma, un altro anno con questo club.

Una sfida che intriga Messi, fiducioso che lo Txingurri sia l'uomo giusto per riportare la squadra ai fasti del primo anno di Lucho:

Cominciamo un'altra volta da zero, tutti quanti. Con un nuovo tecnico di cui non conosciamo i metodi di lavoro, ma sappiamo che si tratta di un grande allenatore. Lo ha dimostrato in ogni società in cui ha allenato: ha fatto benissimo al Valencia e poi all'Athletic.

Neymar e il "falso" duello del gol con Leo

Non solo la Pulga: anche Neymar ha preso in mano il microfono davanti ai media e ai fan giapponesi. Assicurando che no, fare a gara con il proprio compagno d'attacco non è assolutamente un suo chiodo fisso:

Non m'interessa chi segna, l'importante è vincere tutti insieme. Il calcio è uno sport di squadra, quando Leo segna sono felice. Con gli altri compagni siamo amici anche fuori dal campo e se vinciamo siamo tutti contenti.

Più istituzionale l'intervento di Piqué, che ha "benedetto" la partnership con Rakuten:

Siamo molto felici di essere qui per rappresentare il Barcellona. Non stiamo parlando solamente di uno sponsor, per noi è come una famiglia. Condividiamo la stessa filosofia: non si tratta solamente di giocare, ma di farlo al meglio. È un concetto che ci unisce.

L'ultimo alfiere blaugrana è quello che non ti aspetti: Arda Turan era ormai inserito tra i sicuri partenti in questo calciomercato. Il trequartista turco si dimostra però voglioso di affrontare una nuova stagione con il Barça:

Mi trovo insieme a grandissimi giocatori. Per me si tratta di un'opportunità enorme, sto imparando tantissimo. Il mio sogno è vincere tanti trofei e farlo da oggi insieme a Rakuten.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.