Calciomercato Roma: come giocherebbe Di Francesco? Gli 11 titolari

Le certezze del nuovo allenatore dei giallorossi sono il centrocampo e il ritorno del 4-3-3. Ma la difesa è da ricostruire e manca ancora il sostituto di Salah.

Calciomercato Roma, le scelte di Di Francesco per i titolari

122 condivisioni 0 commenti 4 stelle

di

Share

Nella prima stagione della Roma senza Francesco Totti dopo 25 anni, in casa giallorossa si prospetta una nuova rivoluzione di calciomercato: gli addii di Szczesny, Rudiger, Paredes e Salah hanno privato Eusebio Di Francesco di giocatori fondamentali. Per questo il nuovo allenatore capitolino dovrà reinventare una formazione titolare con i rinforzi che gli saranno messi a disposizione da Monchi.

Anche se il centrocampo della Roma era già l'anno scorso uno dei migliori d'Italia, gli arrivi di Gonalons e Pellegrini sono riusciti a renderlo più solido. Meno certezze nel reparto arretrato che, per via delle cessioni e degli infortuni, sarà molto diverso rispetto a quello messo in campo da Luciano Spalletti.

Di Francesco ha l'intenzione di tornare al modulo usato dai giallorossi all'inizio della stagione appena conclusa, cioè il 4-3-3. Questo potrebbe comportare l'arretramento di Nainggolan, che era utilizzato come trequartista, e l'accantonamento di Fazio, che nella difesa a 4 ha dimostrato di non essere a suo agio.

Kardorp e Nastaasic: il calciomercato rivoluzionerà la difesa

Rick Karsdorp con la Nazionale olandese
Rick Karsdorp sarà il terzino titolare nella Roma

Il reparto difensivo della Roma di Di Francesco rischia di essere totalmente diverso da quello della scorsa stagione, partendo dal portiere: a prendere il posto di Szczesny sarà infatti il brasiliano Allison che l'anno scorso ha giocato unicamente in Europa League e in Coppa Italia. L'addio di Rudiger costringe Monchi a cercare un altro centrale (oltre a Hector Moreno) da affiancare a Manolas, che dopo la cessione del tedesco dovrebbe rimanere nella Capitale. Il prescelto sembra essere Nastasic dello Schalke 04, ormai vicinissimo. Dopo aver recuperato dall'operazione al ginocchio, il neo-acquisto Karsdorp dovrebbe essere titolare a destra, mentre la cessione di Mario Rui e l'infortunio di Emerson lasciano un buco sulla fascia sinistra, almeno fino al recupero del secondo.

Roma, Di Francesco tornerà al 4-3-3

Il centrocampo della Roma
Il centrocampo titolare della Roma

Il cambiamento tattico più radicale della nuova Roma sarà il ritorno al modulo prediletto da Di Francesco, cioè il 4-3-3. L'ex allenatore del Sassuolo riporterà Nainggolan al suo ruolo originario di mezz'ala destra, dal lato opposto rispetto a Strootman, fresco di rinnovo. Il regista titolare sarà De Rossi, ma il nuovo acquisto Gonalons ha già dichiarato che il suo ruolo è quello di mediano davanti alla difesa e sarà più che un'alternativa. Pellegrini potrebbe ritagliarsi grande spazio dati i tanti impegni dei giallorossi, ma è probabile che dal calciomercato arrivi un altro giocatore a completare il reparto.

Per l'attacco, manca il sostituto di Salah

Defrel con la maglia del Sassuolo
Defrel dovrebbe essere il sostituto di Salah

All'attacco giallorosso manca ancora un tassello: l'addio di Salah ha tolto il titolare inaudibile nel ruolo di esterno destro e Di Francesco sa che Monchi sta già lavorando per trovare un sostituto. Defrel è l'obiettivo di calciomercato più vicino, visto che è apprezzato dall'allenatore e potrebbe giocare anche come centravanti al posto di Edin Dzeko. Sulla fascia sinistra si alterneranno Perotti ed El Sharaawy, ma non va dimenticato Alessandro Florenzi che dopo il suo ritorno dall'infortunio sarà spostato dal ruolo di terzino destro a quello di esterno d'attacco, come ai tempi di Garcia.

Roma 2017/2018 (4-3-3): Allison; KARSDORP, Manolas, Hector Moreno, Emerson; Nainggolan, De Rossi, Strootman; El Sharaawy, Dzeko, Perotti.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.