Real Madrid, ecco chi è Vallejo: il nuovo difensore dei Galacticos

Sarà Jesus Vallejo il sostituto di Pepe, che si è svincolato a parametro zero. Il ventenne spagnolo rientra dopo il prestito annuale all'Eintracht Francoforte.

Il Real Madrid punterà su Jesus Vallejo per il futuro.  Sarà lui a sostituire Pepe

968 condivisioni 0 commenti 5 stelle

di

Share

Ricchi e spendaccioni. Nel 2009, l’anno del ritorno di Florentino Perez alla presidenza del Real Madrid, i Galacticos presero nove giocatori per i quali spesero quasi 260 milioni. Alcuni di loro, all’epoca, erano fra gli acquisti più costosi della storia del calcio. Altri lo sono ancora oggi. Ma, col senno di poi, ha speso perfino poco.

Quell’anno arrivarono infatti giocatori come Cristiano Ronaldo e Karim Benzema, che hanno fatto la storia del Real Madrid conquistando tre volte la Champions League, oltre che Xabi Alonso e Arbeloa che hanno aiutato a farla. E pazienza se in mezzo c’è qualche acquisto sbagliato (come Kakà). I Galacticos spendono tanto, ma poi i giocatori li valorizzano pure.

Altro esempio? L’acquisto di Sergio Ramos, arrivato nel 2005 per 25 milioni di euro. All’epoca sembravano tanti, in realtà erano nulla. Potrebbe essere simile la storia di Jesus Vallejo col Real Madrid. I madrileni lo hanno pagato appena 5 milioni di euro nel 2015. Dopo averlo prestato per due anni puntano su di lui per il dopo Pepe, accasatosi al Besiktas.

Real Madrid, ecco chi è Jesus Vallejo

La sua carriera è già molto significativa. L’anno scorso lo ha passato in prestito all’Eintracht di Francoforte. In ben 10 delle 25 partite giocate ha mantenuto la porta inviolata. Tantissimo per un club che un anno fa si era salvato solo allo spareggio. Vallejo è un giocatore atipico, quasi d’altri tempi. Lontano dai riflettori, sempre molto sobrio e riservato, non si fa attrarre molto dal lusso. Si è fatto accompagnare al Bernabeu da famigliari e amici. E il suo carattere si riflette sempre anche in campo: molto calmo e tranquillo, non va mai in difficoltà emotiva.

Vota anche tu!

Vallejo riuscirà a sostituire Pepe al Real Madrid?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Vallejo, che ha scelto la maglia numero 3, arriva al Real Madrid due anni dopo il suo acquisto. In mezzo un anno in prestito al Real Saragozza e uno all’Eintracht. Jesus viene descritto come un professionista esemplare: si allena sempre oltre le sedute di allenamento della propria squadra. Anche nella conferenza stampa di presentazione ha dimostrato di essere umile ma non banale:

Ho scelto la numero 3 perché è un onore prendere la maglia di Pepe. Ma non mi mette sotto pressione, mi trasmette fierezza. Non ho ancora parlato con Zidane, ma voglio crescere e aiutare la squadra a far bene.

E anche il Real Madrid con Vallejo pensa al futuro più che al presente. Perché i Galacticos saranno anche ricchi e spendaccioni. Ma anche molto lungimiranti.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.