Calciomercato, Pizarro lascia il Werder Brema: può arrivare in Italia

In passato lo hanno cercato Juventus e Inter. Due anni fa era vicinissimo al Carpi, ma pensava giocasse a Capri. Alla fine scelse di tornare al Werder Brema.

Claudio Pizarro è l'occasione del calciomercato: si è appena svincolato dal Werder Brema

829 condivisioni 0 commenti 2 stelle

di

Share

Una leggenda, ma senza dimora. Claudio Pizarro si è svincolato dal Werder Brema ed è libero. Miglior marcatore straniero della storia della Bundesliga con 191 gol segnati, nessuno fra i giocatori in attività ha realizzato tante reti. Un anno fa (stagione 2015-16) il club si salvò dalla retrocessione grazie ai suoi 14 gol. Eppure ora hanno deciso di non rinnovargli il contratto.

Pizarro, che effettivamente non viene da una stagione positiva, ci è rimasto male. Al punto che ha rifiutato offerte dal Qatar e dalla Cina perché vuole continuare a giocare in Europa. Si sente ancora all’altezza. E durante questa finestra di calciomercato proverà a piazzarsi. E potrebbe incredibilmente arrivare in Italia. La Serie A la segue infatti da anni, da giovane era tifoso interista.

Nell’estate del 2015 era stato contattato anche dal Carpi, che in quel momento era neopromosso in Serie A. Si era appena svincolato dal Bayern Monaco e si stava guardando intorno. L’offerta del Carpi lo intrigava, ma anche perché pensava giocasse a Capri. Quando capì l’errore decise di accettare l’offerta del Werder Brema, con cui aveva già giocato.

Vota anche tu!

Ti piacerebbe vedere Pizarro in Italia?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Calciomercato, Pizarro si svincola dal Werder Brema: può arrivare in Italia

In carriera Pizarro è stato più volte vicino al trasferimento in Italia. Da giovane, affascinato da Ronaldo (il Fenomeno), sognava di giocare in Serie A. E come da lui stesso raccontato in un’intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport, il sogno stava per realizzarsi:

La prima nel 2001: la Juventus aveva venduto Zidane e Inzaghi e mi voleva. La trattativa di calciomercato col Werder era avanzata, ma andai al Bayern perché conoscevo il campionato e perché l’offerta era migliore. Il Milan mi ha contattato più volte.

Adesso, da svincolato, la trattativa sarebbe piuttosto facile. Può servire ai club di bassa Serie A per la lotta salvezza, ma farebbe comodo pure a squadre come Lazio e Atalanta che, impegnate in Europa League e con una panchina (attualmente) potrebbero affidarsi a lui come ottima alternativa. Quel che è certo è che sarebbe un buon colpo di calciomercato. Per la voglia che ha di riscattarsi, per l’esperienza che ha. Pizarro è pur sempre una leggenda del calcio tedesco. Ed bisogno di trovare una nuova dimora.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.