Calciomercato Inter: preso il giovane Facundo Colidio dal Boca Juniors

Il club nerazzurro batte la concorrenza della Juventus e di molti club europei e si aggiudica le prestazioni dell'attaccante classe 2000 del Boca Juniors.

L'Inter acquista Facundo Colidio

748 condivisioni 1 commento 5 stelle

di

Share

L'Inter non guarda solo al presente, ma anche al futuro. La dirigenza nerazzurra ha concluso un'operazione di calciomercato decisamente interessante: a Milano arriva Facundo Colidio 

Colidio è un attaccante classe 2000, arriva dal Boca Juniors e l'Inter se l'è assicurato per 6 milioni di euro. Una cifra non proprio irrilevante per un giocatore ancora minorenne. Un acquisto di calciomercato voluto e portato avanti da Javier Zanetti in persona e che nasce dalla volontà di spostare gli equilibri nel prossimo futuro. 

Colidio, in Argentina, è considerato un predestinato e sbarcherà a Milano nel mese di gennaio. L'Inter, con una trattativa di calciomercato rapidissima, ha bruciato la folta concorrenza che gravitava intorno al giocatore (a cominciare dalla Juventus).  

Calciomercato, l'Inter prende Facundo Colidio

Calciomercato Inter: ecco chi è Facundo Colidio 

Per Facundo Colidio il calcio ha sempre rappresentato una ragione di vita, fin da quando a soli 4 anni ha iniziato a tirare i primi calci al pallone nel Rafaela. Successivamente è arrivata la chiamata del Boca, club che lo ha lanciato nel calcio che conta. 

Colidio sul rettangolo verde mostra molto presto le sue caratteristiche di attaccante letale negli ultimi 16 metri. Il suo nome comincia a girare tra gli addetti ai lavori quando con la maglia dell'Argentina Under 17, nella South American Championship 2017 organizzata in Cile, rifila una straordinaria doppietta al Perù, confermandosi come il migliore della sua selezione.

Il futuro dell'Inter, almeno per quanto concerne l'attacco, è assicurato. 

Facundo Colidio passa all'Inter

La carriera inizia tra i pali 

Eppure, nonostante le evidenti qualità palla al piede, la carriera di Facundo Colidio inizia come portiere. Una scelta ben precisa: seguire le orme dell'adorato fratello maggiore che giocava proprio in questo ruolo. Il gol, però, era un'attrazione troppo forte e sono bastate poche partite come centravanti per capire quale fosse la posizione più consona al ragazzo nato a Rafaela. Adesso il nuovo obiettivo di Colidio è di conquistarsi una maglia affianco a Icardi. O chi può dirlo, magari prendere il suo posto. 

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.