Calciomercato, Verratti: "Mi scuso col Psg, il mio agente ha sbagliato"

Il centrocampista azzurro prende parola e fa chiarezza: "Sono felice di stare al Paris Saint-Germain. Mi scuso con il club, il mio procuratore ha sbagliato".

Verratti

1k condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

E alla fine parlò Verratti. Dopo le dichiarazioni del presidente del Barcellona Bartomeu, dopo le accuse dell'agente, entra in scena il diretto interessato. Il centrocampista azzurro prende nettamente posizione e chiede scusa al Paris Saint-Germain, escludendo di fatto qualsiasi possibilità di un trasferimento:
Mi scuso con il Paris Saint-Germain, il mio procuratore ha sbagliato. Ha detto cose pesanti che non rappresentano il mio pensiero. Non penso quelle cose di un club che mi ha dato tantissimo e dove in 5 anni sono migliorato tanto come persona e come giocatore. Mi scuso di cuore, chiedo scusa alla società, al presidente e ai miei compagni. Rappresento il Paris Saint-Germain e so che per loro sono molto importante. Questo comporta delle responsabilità che io mi prendo. Sono felice di stare qui e riprendere la preparazione, darò tutto per questa maglia e per questa famiglia. Voglio dare il massimo, il 100%. Non sono uno che parla tanto, preferisco dare tutto in campo. Ma in questi giorni sono capitate cose che non mi sono piaciute ed era meglio parlare adesso per chiarire la situazione.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.