Calciomercato Juventus, ufficiale la cessione di Neto al Valencia

Il portiere brasiliano è la prima cessione ufficiale dei bianconeri, che per lui incassano 6 milioni di euro più uno di bonus. A sostituirlo sarà Szczesny.

Calciomercato Juventus, Neto ceduto al Valencia

481 condivisioni 0 commenti 4 stelle

di

Share

In attesa di piazzare il grande colpo in entrata, la Juventus annuncia la prima cessione di questa sessione di calciomercato. È infatti ufficiale l'addio di Neto che dopo due stagioni lascia i bianconeri per andare a giocare nella Liga, al Valencia.

Il portiere brasiliano era un'uscita prevedibile in casa dei Campioni d'Italia, dato che nelle sue due annate a Torino ha trovato pochissimo spazio perché chiuso dall'insostituibile Gianluigi Buffon. Per questo, l'ex giocatore della Fiorentina ha chiesto di andare in una squadra che gli garantisse il posto da titolare.

Il Valencia non era l'unica società interessata all'ormai ex estremo difensore della Juventus, con il Watford che aveva fatto per lui un'offerta importante. Ma la volontà del giocatore di andare a giocare in Spagna è stata decisiva e così Neto si riunirà a Simone Zaza, che era stato suo compagno due stagioni fa.

Calciomercato Juventus, ufficiale Neto al Valencia

Sul comunicato ufficiale della Juventus si legge che il Valencia ha pagato 6 milioni di euro più uno di bonus per l'acquisto di Neto rendendo questa cessione un affare molto redditizio per i bianconeri che, avendolo acquistato due anni fa a parametro zero, mettono a segno una plusvalenza importante e accumulando risorse che potrebbero essere reinvestite sul calciomercato.

L'esperienza di Neto a Torino si chiude con solamente 22 presenze, di cui solo la metà sono arrivate in campionato. Il portiere brasiliano si è infatti reso protagonista principalmente nelle ultime due edizioni della Coppa Italia, vinte entrambe giocando tutte le partite del torneo. Con ogni probabilità, Neto diventerà l'estremo difensore titolare del Valencia che dovrebbe dire addio a Diego Alves.

Marotta e Paratici chiudono così la prima cessione di questa estate e ora dovranno concentrarsi nel trovare sul calciomercato un portiere che possa prendere il posto del brasiliano. L'obiettivo principale è Szczesny, per cui si sta provando a definire la trattativa con l'Arsenal ormai da settimane. Dietro a Buffon e al polacco, come terzo dovrebbe esserci Carlo Pinsoglio, che in questa stagione ha giocato in Serie B col Latina.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.