Giappone, che accoglienza per Podolski: giocherà nel Vissel Kobe

Il tedesco viene accolto da centinaia di tifosi all'aeroporto prima della presentazione con la sua nuova squadra. E Twitter gli dedica un emoji.

1k condivisioni 0 commenti 1 stella

di

Share

Lucas Podolski arriva in Giappone e viene accolto come una vera e propria star. L'attaccante tedesco è sbarcato in terra nipponica per la presentazione ufficiale con la sua nuova squadra, il Vissel Kobe, e i tifosi lo hanno accolto stendendogli letteralmente un tappeto rosso, srotolato per il suo arrivo all'aeroporto di Kobe.

L'ex giocatore di Bayern Monaco e Inter aveva annunciato la sua decisione di giocare in J1 League nello scorso marzo, quando era ancora sotto contratto con il Galatasaray. La decisione risultò particolarmente sorprendente, in particolare perché Podolski era cercato anche da molte squadre cinesi.

Il presidente del Vissel Kobe, Hiroshi Mikitani, aveva commentato la notizia dicendosi soddisfatto di quello che è senza dubbio il più grande acquisto della storia del club. La speranza è che un giocatore con la sua esperienza e capacità possa portare la squadra a vincere il suo primo campionato.

Grande accoglienza per Podolski in Giappone

Lucas Podolski in Giappone
Lucas Podolski durante la presentazione al Vissel Kobe

L'accoglienza per Podolski è stata incredibilmente calorosa: il campione del Mondo con la Germania è senza dubbio il calciatore di più alto livello ad approdare in J1 League da Diego Forlan, che approdò nella terra del Sol Levante nel 2014 per giocare nel Cerezo Osaka. A dimostrarlo è stata la folla di almeno duecento tifosi che lo ha accolto al suo sbarco in Giappone.

Poldi si è mostrato motivatissimo e pronto per iniziare la sua avventura al Vissel, che aveva provato a portarlo a Kobe in anticipo, ricevendo in risposta il rifiuto del giocatore che prima voleva terminare la stagione al Galatasaray. Ora però il centravanti vuole dare al più presto una mano alla sua nuova squadra, che dopo 17 giornate è undicesima in campionato.

Il primo obiettivo è lottare per i primi 3 posti e qualificarsi per la Champions League. Credo sarà una bella sfida per me, vedere posti nuovi e giocare contro grandi squadre.

Il debutto di Podolski col Vissel Kobe dovrebbe arrivare nella partita del 29 luglio contro l'Omiya Ardija. Ma intanto, anche sui social media si è diffusa la febbre fra i tifosi per il suo arrivo, con Twitter che gli ha dedicato addirittura un emoji personale - proprio come successe per Paul Pogba - che mostrerà la sua immagine nel caso dell'utilizzo dell'hashtag #Poldi.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.