Calciomercato, Wayne Rooney vicinissimo al ritorno all'Everton

L'attaccante inglese non dovrebbe partecipare alla tournée statunitense del Manchester United per tornare nella squadra di cui è tifoso fin da piccolo.

Calciomercato, Rooney lascerà il Manchester United per l'Everton

1k condivisioni 0 commenti 5 stelle

di

Share

Il tanto atteso ritorno di Wayne Rooney all'Everton sembra finalmente sul punto di diventare realtà. Il capitano del Manchester United è da tempo al centro di indiscrezioni di calciomercato, che ne ipotizzavano persino un futuro nella Super League cinese. Ma la priorità dell'attaccante è sempre stata quella di vestire nuovamente la maglia del club in cui è cresciuto.

Nonostante l'abbia utilizzato col contagocce nella stagione appena conclusa, l'allenatore dei Red Devils, José Mourinho, si era detto più volte favorevole a una permanenza all'Old Trafford del centravanti 31enne, dichiarando che nella sua squadra ci sarà sempre bisogno di un calciatore con la sua esperienza.

Secondo i media inglesi, Rooney avrebbe però preferito lasciare Manchester per provare a giocare di più. Seppur l'offerta di calciomercato arrivata per lui dalla Cina fosse molto allettante, il miglior marcatore della storia dello United si è voluto rimettere in gioco restando il Premier League, in quella che lui ha definito l'unica altra squadra inglese in cui avrebbe potuto militare.

Calciomercato, Rooney vicino all'Everton

Rooney con la maglia del Manchester United
Rooney tornerà all'Everton

La notizia arriva dal Sun svela come Rooney non si unirà nemmeno ai Red Devils per la tournée estiva che si terrà negli Stati Uniti a partire da domenica. L'attaccante della Nazionale inglese sarà così libero di firmare con l'Everton che lo prenderebbe addirittura a parametro zero, con il benestare della dirigenza del Manchester United. Poche settimane fa, Rooney aveva dichiarato che avrebbe fatto delle riflessioni sul suo futuro insieme alla sua famiglia e la decisione presa pare essere quella di tornare nel club di cui è tifoso fin da bambino.

Il suo ritorno a Goodison Park sembrava scritto nel destino: dopo la trafila nelle giovanili, Rooney esordì in Premier coi Toffees, diventando momentaneamente il marcatore più giovane della storia della Lega con il suo primo gol in campionato. Il suo addio fu molto tormentato ma l'offerta di quasi 40 milioni di euro dello United per lui era assolutamente irrinunciabile 13 anni fa. 

L'Everton accoglierebbe a braccia aperte Rooney, nel tentativo di sostituire il probabile partente Lukaku, obiettivo di calciomercato del Chelsea. Accanto a lui, potrebbe giocare Olivier Giroud che dovrebbe lasciare l'Arsenal dopo l'arrivo di Lacazette ai Gunners.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.