Everton scatenato, preso anche Keane: "Non vedo l'ora di iniziare"

Il 24enne difensore inglese, ex Manchester United, arriva a Goodison Park per la cifra record di 25 milioni di sterline più 6 di bonus.

Michael Keane, nuovo difensore dell'Everton

1k condivisioni 0 commenti 0 stelle

di

Share

Più di 100 milioni di euro già spesi in sede di calciomercato, almeno altri 30 a disposizione. In attesa dei grandi acquisti dei top club europei, è l'Everton di Koeman la vera protagonista di questa estate. Nella giornata di ieri i Toffees hanno ufficializzato 2 nuovi giocatori: Michael Keane, difensore inglese ex Manchester United dal 2014 in forza al Burnley, e Sandro Ramirez, attaccante spagnolo con un passato nel Barcellona e nel Malaga che sembrava destinato all'Atletico Madrid. 

Prima di tutto devo ammettere che il manager è stato un fattore fondamentale per la mia decisione finale. Era un giocatore di fama mondiale, cresciuto insieme ad alcuni dei migliori talenti del calcio passato, ma soprattutto giocava nel mio stesso ruolo. Sono convinto che imparerò moltissimo da lui. 

Così Michael Keane si è presentato ai tifosi dell'Everton dopo la firma sul contratto. Il 24enne, al centro dei gossip di calciomercato dallo scorso mese, quando il Manchester United sembrava interessato a riportarlo a Old Trafford, ha parlato delle reali motivazioni che lo hanno spinto ad accettare l'offerta dei Toffees, nonostante la tentazione di ritornare lì dove era cresciuto fosse molto forte. 

Ovviamente sarebbe stato bello tornare al Manchester United, è stato il mio primo club, ma ho ritenuto l'Everton la realtà più adatta per me. Questo è il posto ideale nel quale continuare il mio percorso di crescita, sia personale che atletica. Voglio migliorarmi, ho solo 24 anni, che per un difensore sono davvero pochi. Ho ancora tanta strada da fare davanti a me. Ho guardato molto l'Everton lo scorso anno e credo di essere adatto allo stile di gioco di questa squadra. 

Calciomecato Everton, Michael Keane si presenta

Forza fisica, abilità nel gioco aereo, velocità: Koeman ha finalmente un difensore dominante in grado di fare la differenza. Keane è un giocatore completo, di ruolo difensore centrale ma all'occorrenza anche terzino destro.

La sua duttilità gli permette di essere una pedina fondamentale, il tecnico potrà adattarlo alle diverse situazioni di gioco. 

Nonostante i tanti contatti con altri top club inglesi, Keane ha voluto precisare davanti alle telecamere quali siano stati i motivi che, tra i tanti, lo hanno spinto a prendere la strada di Liverpool.

La firma di Michale Keane sul suo nuovo contratto

Il presidente Bill Kenwright è stato fantastico. Ha fatto di tutto perché questa trattativa andasse fino in fondo e mi ha fatto sentire benvoluto. Non solo: la tenacia con la quale l'Everton ha creduto in me sin dall'inizio mi ha schiarito totalmente le idee, aiutandomi moltissimo nella mia scelta finale. Questo è un club storico del calcio inglese e gode di un'enorme e appassionata fanbase. Non vedo l'ora di scendere in campo. 

Insomma, le premesse ci sono tutte per confermarsi tra i giovani più promettenti del calcio inglese. Dopo gli arrivi di Klaassen (23 milioni di sterline), Henry Onyekuru (7 milioni), Jordan Pickford (portiere, 30 milioni) e Sandro Ramirez (5 milioni), Michael Keane rappresenta la ciliegina sulla torta del calciomercato dell'Everton. 

Dalla trattativa ne trarrà profitto anche il Manchester United grazie a una clausola presente sul contratto firmato da Keane dopo il suo passaggio al Burnley nel 2014, che prevedeva un guadagno del 20% sulla futura vendita: i Red Devils incasseranno circa 7,5 milioni di sterline

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.