Calciomercato Fiorentina, Kalinic smentisce Corvino: "Voglio il Milan"

Il croato smentisce il dg viola Corvino che poco prima aveva detto: "Il Milan voleva propormi un'offerta ma non l'ho neanche ascoltata. Non vogliamo privarci di Kalinic".

Kalinic

605 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Ringrazio la Fiorentina per questi due anni e per l'opportunità che mi ha dato, ma ora voglio fare un passo avanti e per questo voglio andare via. So che il Milan mi vuole e per me è una grande occasione. Voglio andare al Milan, il mio ciclo alla Fiorentina è chiuso. 

Firmato Nikola Kalinic. L'attaccante croato ha rilasciato queste dichiarazioni a Sky Sport pochi secondi dopo che il direttore generale Pantaleo Corvino lo aveva pubblicamente blindato. 

Sono sincero. Il Milan - aveva esordito il dirigete viola - mi ha contattato per propormi un'offerta che non ho voluto ascoltare. Non mi sono nemmeno seduto al tavolo per trattare. Ho risposto che devono pensare ad altri attaccanti, non vogliamo privarci di Kalinic. 

Parole che avevano rassicurato i tifosi della Fiorentina. Peccato siano durate lo spazio di pochi minuti. 

Fiorentina, Corvino: "Bernardeschi non rinnova. Borja Valero? C'è l'Inter"

Corvino aveva parlato anche di altri due casi spinosi: il rinnovo di Bernardeschi e la permanenza di Borja Valero: 

Ho dovuto prendere atto - ha detto Corvino dopo l'incontro con l'agente del giocatore Giuseppe Bozzo - della volontà del giocatore. Bernardeschi non vuole rinnovare, nonostante una proposta importantissima. Se andrà alla Juventus? Federico è un patrimonio del calcio italiano. Abbiamo il privilegio di averlo, ora vedremo cosa fare
E su Borja Valero ha dichiarato: 
Siamo stati sempre onesti e sinceri con tutti i giocatori. Vogliamo gente motivata e contenta. L'agente di Borja Valero ci ha portato proposte di mercato come già successo in passato. Con l'Inter c'è un discorso aperto. Ausilio mi ha chiamato ieri come 10 giorni fa, c'è anche la volontà del calciatore. Domani ci parlerò di nuovo per capire se davvero vuole andare all'Inter. Non commento le sue dichiarazioni, ci penserà il nostro ufficio legale.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.