EuroBasket 2017: partito il countdown verso la nuova estate azzurra

A meno di sessanta giorni dal prossimo campionato Europeo di basket, scopriamo quali sono le tappe della stagione azzurra e chi sono i pre-convocati dal CT Ettore Messina.

Le condizioni di Hackett sono da valutare

134 condivisioni 0 commenti 5 stelle

di

Share

A quasi due anni dalla grande delusione di Lille, la Nazionale si prepara a vivere un'altra intensa estate europea.

Mancano, infatti, meno di venti giorni al via della nuova stagione Azzurra. La spedizione italiana si ritroverà il 21 luglio a Milano e, subito dopo il Media Day (studi Sky a Rogoredo), partirà alla volta di Folgaria, che per il sesto anno consecutivo sarà la sede del raduno azzurro.

il CT Messina
Ultima estate azzurra per il CT Ettore Messina

A guidare l'Italia del basket ci sarà ancora Ettore Messina. Quella del Commissario Tecnico sarà però molto probabilmente l'ultima esperienza con la Nazionale italiana. L'ex allenatore di Virtus Bologna, Real Madrid e CSKA Mosca, a causa della contemporaneità del campionato NBA e delle gare di qualificazione al Mondiale 2019 della Nazionale, dovrà interrompere l’esperienza sulla panchina Azzurra già a partire dal prossimo novembre.

La scorsa settimana, coach Messina ha redatto la lista FIBA, con i nomi dei 24 giocatori che potrebbero prender parte al prossimo Europeo. Di questi, 19 sono stati convocati al prossimo raduno, mentre gli altri 5 rimarranno a disposizione in caso di eventuali forfait. Ecco la lista dei giocatori scelta dal Commissario Tecnico:

  • Awudu Abass (Olimpia Milano)
  • Pietro Aradori (Auxilium Torino)
  • Filippo Baldi Rossi (Aquila Trento)
  • Marco Stefano Belinelli (Atlanta Hawks, USA)
  • Paul Stephane Biligha (Vanoli Cremona)
  • Riccardo Cervi (Pallacanestro Reggiana)
  • Andrea Cinciarini (Olimpia Milano)
  • Marco Cusin (Scandone Avellino)
  • Luigi Datome (Fenerbahce, TUR)
  • Amedeo Della Valle (Pallacanestro Reggiana)
  • Ariel Filloy (Olimpia Milano)
  • Diego Flaccadori (Aquila Trento)
  • Danilo Gallinari (Denver Nuggets, USA)
  • Daniel Lorenzo Hackett (Bamberg, GER)
  • Nicolò Melli (Free Agent)
  • Davide Pascolo (Olimpia Milano)
  • Stefano Tonut (Reyer Venezia)
  • Luca Vitali (Leonessa Brescia)
  • Andrea Zerini (Scandone Avellino)

Giocatori a disposizione

  • Christian Burns (Leonessa Brescia)
  • Leonardo Candi (Pallacanestro Reggiana)
  • Simone Fontecchio (Olimpia Milano)
  • Antonio Iannuzzi (Auxilium Torino)
  • Davide Moretti (Texas Tech, USA)

Nella lista stilata dal coach mancano due nomi di spicco: Alessandro Gentile e Andrea Bargnani. Dopo una stagione a dir poco deludente, Ettore Messina ha deciso di rinunciare ai due azzurri, puntando su gente che ha giocato con più continuità.

Datome del Fenerbahce
Il capitano azzurro Gigi Datome

La lunga strada verso EuroBasket

Come detto, la Nazionale partirà alla volta di Folgaria il 21 luglio, dove rimarrà fino al 28. Al termine del primo training camp, la squadra azzurra si trasferirà a Trento dove sarà impegnata nella Trentino Basket Cup, il 29 e il 30 luglio (diretta Sky Sport 2 HD). Datome e compagni affronteranno Paesi Bassi, Bielorussia e Ucraina, avversaria che ritroveranno anche ad EuroBasket a settembre.

Al termine di questa prima fase, la spedizione italiana si trasferirà poi in Sardegna, dove prima sfiderà la Nigeria (il 6 agosto) in amichevole nel capoluogo sardo e poi sarà impegnata nel Torneo di Cagliari dal 11 al 13 agosto, contro Nigeria, Turchia e Finlandia.

Successivamente sarà poi la volta del Torneo di Tolosa dove, dal 18 al 20 di agosto, gli azzurri incontreranno Belgio, Montenegro e i padroni di casa della Francia. Infine ci sarà il consueto appuntamento con il Torneo dell'Acropoli, in Grecia, dove l'Italia troverà avversari di alto livello, come Serbia, Grecia e Georgia, squadra che ritroverà anche a Tel Aviv, nel girone B di EuroBasket dopo pochi giorni.

I giocatori dell'Italia
Il gruppo e la coesione dei giocatori azzurri

Insomma, ai giocatori azzurri spetta un'estate decisamente piena ed impegnativa, che li porterà ad affrontare il prossimo campionato europeo nel migliore dei modi. Per giocatori come Della Valle, Abass, Cervi e Tonut potrebbe essere il primo passo per una carriera piena di soddisfazioni, mentre per altri ragazzi come Belinelli, Aradori, Hackett e Datome potrebbe il primo grande successo con la maglia azzurra.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.