WRC, Rally di Polonia: Neuville 3.0! Le pagelle di Andrea Crugnola

Il belga Neuville vince nel Rally di Polonia: ecco le pagelle di Andrea Crugnola.

21 condivisioni 0 commenti 0 stelle

di

Share

Nel Rally di Polonia il belga Neuville porta a casa la terza vittoria stagionale e diventa il pilota che quest'anno ha vinto più di tutti. In cima alla classifica però troviamo ancora Ogier che approfitta degli errori e dei guai tecnici altrui.

WRC, Rally di Polonia: le pagelle 

Neuville voto 10: gara perfetta, è in palla e in recupero su Ogier che inizia a sentire la pressione. 

Thierry Neuville
Thierry Neuville

Paddon voto 9.5: sfavorito dalla posizione di partenza del primo giorno, fatica nel primo loop del venerdì ma da lì in avanti fa una gara da potenziale vincitore. Sta tornando su i suoi standard. 

Ogier Voto 8.5: fatica a tenere il passo dei primi, e infatti commette qualche errore compromettendo la possibilità di vittoria. Grazie a problemi ed errori altrui chiude sul podio.

Sébastien Ogier
Sébastien Ogier

Sordo voto 8: anche lui fatica ad inizio gara, ma adottando poi una strategia accorta chiude con un discreto quarto posto. 

Lefebvre voto 7.5: miglior risultato del pilota francese da quando corre nella classe regina, ottimi tempi sopratutto nella seconda parte di gara che lo portano a sorpassare Suninen sulla power stage.  

Suninen voto 8.5: anche se ha commesso l'errore che gli ha fatto perdere una posizione nell'ultima prova del rally, la sua gara è da incorniciare. Prova speciale vinta al debutto sulla WRC plus è roba per pochi.

Teemu Suninen
Teemu Suninen

Ostberg Voto 6.5: non ha una macchina e il budget di un team ufficiale, fa la sua gara e fatica a stare con i primi. Chiude settimo. 

Evans voto 6: rally negativo per il pilota Dmack che ha grosse difficoltà a mandare in temperatura gli pneumatici. 

Mikkelsen voto 5.5: sta avendo delle difficoltà a trovarsi con la C3 e i tempi lo dimostrano. Durante la prima tappa danneggia anche la sospensione posteriore e perde ulteriore tempo, rimandato. 

Hanninen voto 5: periodo nerissimo per Juho che è da inizio anno che fatica a trovare il bandolo della matassa. Deve fare qualche buon piazzamento da qui a fine anno perché il suo sedile è parecchio in bilico.

Juho Hänninen
Juho Hänninen

Breen voto 5: rompe un semiasse durante la prima tappa e quindi la sua gara è subito compromessa. Poco fortunato ultimamente. 

Lappi voto 4: poteva essere una grande gara per il finlandese che stava volando contando la posizione di partenza, ma per un errore banale ha dovuto abbandonare dopo la quarta prova del venerdì. 

Tanak voto 5: dopo una gara incredibile, dove stava volando e surclassando il suo compagno di squadra Ogier, commette un errore con il quale butta al vento la gara e probabilmente anche il campionato. Un vero peccato. 

Latvala voto 5: questa volta il buon Jari non ha colpe, anche per lui un brutto 0 in classifica che lo allontana ulteriormente da Ogier. I problemi tecnici che lo hanno costretto allo stop sono arrivati nel momento peggiore.

Jari-Matti Latvala
Jari-Matti Latvala

Ora prima della Finlandia ci sarà un mese di stop, dove squadre e piloti avranno tempo di testare a fondo e prepararsi al 100% per dare l'assalto al campionato del mondo piloti e costruttori. In terra finlandese ne vedremo delle belle!

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.