Calciomercato Torino, Mihajlovic chiama Totti: "Vieni da noi!"

In un'intervista alla Gazzetta dello Sport l'allenatore granata parla della prossima stagione e della possibilità di ingaggiare l'ex capitano della Roma: "Ci ho pensato."

Sinisa Mihajlovic e Francesco Totti

357 condivisioni 0 commenti

di

Share

Una suggestione come tante. Normale quando si parla di calciomercato. L'ultima riguarda Francesco Totti. E se l'ex capitano della Roma continuasse a giocare in Serie A? Difficile - anzi impossibile - immaginare il simbolo giallorosso con un'altra maglia addosso.

Ma c'è chi ci ha fatto un pensierino. In un'intervista alla Gazzetta dello Sport, Sinisa Mihajlovic ha ammesso di aver preso in considerazione l'idea. L'età avanza, ma nessuno mette in dubbio la classe di Totti. A cominciare dall'allenatore del Torino.

Il club granata spera di ripartire dalla certezza della scorsa stagione: i gol di Andrea Belotti. Fin qui il calciomercato ha regalato a Mihajlovic tre innesti: Sirigu (arrivato per rimpiazzare il partente Hart) e i giovani Lyanco e Bonifazi. Ma al Torino serve anche quel pizzico di esperienza in più. Ed eccoci ritornati alla suggestione di cui sopra.

Mihajlovic vuole Totti al Torino

Calciomercato Torino, Mihajlovic vuole Totti

Compagni di squadra per 2 anni, avversari per altri 12. Differenza d'età poca: Sinisa è nato nel 1969, Francesco nel 1976. L'allenatore del Torino ha sempre stimato le qualità calcistiche del numero 10 giallorosso e adesso che è senza squadra il sogno potrebbe diventare realtà:

Se ho pensato a Totti per il mio Torino? Confesso di averlo fatto, se lui volesse sa come trovarmi.

Il Torino pensa a Totti

Il futuro di Totti rimane in bilico. Nonostante l'accordo trovato con la Roma per un ruolo da dirigente, l'ex capitano non ha ancora rinunciato all'idea di smettere di giocare a calcio. Per questo motivo l'invito di Mihajlovic potrebbe rivelarsi un incentivo importante. Ma le priorità del calciomercato del Torino sono altre, a cominciare dalla permanenza di Belotti:

Spero rimanga, altrimenti dovremo cambiare tutto. Servono ancora un difensore centrale esperto, poi due rinforzi in mezzo al campo, due esterni alti e un vice Belotti. Obiettivo per la prossima stagione? Ce la giochiamo per l'Europa League.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.