Calciomercato Roma, è Foyth l'erede di Rudiger. E torna di moda Defrel

Con il tedesco al Chelsea, la Roma ha individuato in Foyth il sostituto ideale. E in attacco torna di moda il nome di Defrel, che ha già giocato con Di Francesco.

Il calciomercato della Roma entra nel vivo anche per gli acquisti: si puntano Foyth e Defrel

528 condivisioni 1 commento 0 stelle

di

Share

Il calciomercato dà e toglie, un po’ come la Roma che vende e compra. Dopo le tante operazioni in uscita che hanno agitato l’ambiente giallorosso, si stringe per un colpo in difesa. Si tratta di Juan Marcos Foyth, una delle più grandi promesse del calcio sudamericano. Casse 1998, fa parte della nazionale argentina Under 20.

Foyth ha partecipato anche all’ultimo Sub 20. Di proprietà dell’Estudiantes, la Roma per lui è pronta a spendere circa 9 milioni di euro. L’argentino sarebbe il sostituto di Antonio Rudiger che in questa sessione di calciomercato dovrebbe andare al Chelsea. Non sarà però solo lui l’unico colpo dei giallorossi, attivissimi sul mercato.

La Roma, che in difesa ha anche preso Moreno, ha intenzione di sostituire Rudiger con un paio di giocatori giovani e di qualità, che possano esplodere nella capitale. Si tratta quindi per Mauricio Lemos del Las Palmas: classe 1995 (ma di dicembre) ha 21 anni e una clausola di rescissione di circa 30 milioni. I giallorossi vorrebbero chiudere la trattativa di calciomercato a meno. Con Lemos e Foyth la difesa sarebbe sistemata, nonostante la partenza di Rudiger.

Vota anche tu!

Calciomercato Roma, basta Foyth per sostituire Rudiger?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Calciomercato Roma, Foyth per sostituire Rudiger. E Defrel per l’attacco

La Roma si muove però per rinforzare anche altri reparti. Mister Eusebio Di Francesco vorrebbe Domenico Berardi, ma il Sassuolo non fa sconti. Con i neroverdi è però in piedi anche la trattativa di calciomercato per Gregoire Defrel. L’offerta è di 15 milioni, la richiesta è di 25/30. La differenza è tanta, ma Di Francesco insisterà affinché i dirigenti giallorossi facciano uno sforzo per prendere Defrel. I due hanno già lavorato insieme e proprio con Di Francesco il giocatore è definitivamente esploso dopo la buona esperienza al Cesena.

Già a gennaio poi la Roma si era mossa per Defrel, senza riuscire però a chiudere viste le richieste particolarmente alte del Sassuolo. Ora però che i giallorossi hanno fatto (tanta) cassa la trattativa si può chiudere. Perché il calciomercato è così: dà e toglie. E la Roma, che vende e compra, lo sa bene.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.