Calciomercato Milan, ora Donnarumma vuole rinnovare il contratto

Il portiere rossonero ha ribadito a Mino Raiola l'intenzione di prolungare la sua permanenza a Milano. Nei prossimi giorni ci sarà l'incontro decisivo con Fassone e Mirababelli.

Calciomercato Milan, ora Donnarumma vuole rinnovare

1k condivisioni 1 commento 4 stelle

di

Share

Il caso che ha animato maggiormente questa prima parte di calciomercato è sicuramente quello che riguarda il rinnovo contrattuale di Gianluigi Donnarumma. Dopo aver inizialmente rifiutato l'offerta della dirigenza del Milan, il portiere è stato al centro di numerose polemiche ma adesso sembra aver definitivamente cambiato idea.

Come ribadito anche dal suo agente, Mino Raiola, ci sarà un altro incontro tra la società rossonera e l'entourage del giocatore per prendere finalmente una decisione sul futuro. Negli ultimi giorni l'ottimismo di Fassone e Mirabelli è cresciuto sensibilmente e oggi sembra arrivata la conferma della decisione del classe '99 di rimanere a Milano.

Donnarumma, ora in vacanza dopo la fine del campionato Europeo Under-21, avrebbe espresso al procuratore la sua volontà di dire sì all'offerta di prolungamento contrattuale del Milan. Raiola ora dovrà prendere atto della scelta del suo assistito e trattare con i rossoneri per mettere fine a una vicenda di calciomercato che da settimane fa parlare tutto il mondo del calcio.

Calciomercato Milan, Donnarumma vuole il rinnovo

Donnarumma vuole rinnovare col Milan
Donnarumma ha deciso di rinnovare col Milan

Secondo Sky Sport, venerdì ci sarebbe stato un incontro a Pompei fra Donnarumma, la sua famiglia e Mino Raiola. Il portiere della Nazionale ha dato mandato al suo procuratore di riprendere la trattativa per il rinnovo con il Milan, esprimendo la sua priorità, cioè quella di rimanere in rossonero. L'incontro fra l'agente e la dirigenza rossonera dovrebbe tenersi nei prossimi giorni e ora Raiola dovrà probabilmente accettare l'offerta fatta da Fassone e Mirabelli settimane fa, cioè di circa 4 milioni di euro all'anno per 5 anni.

Il futuro di Donnarumma, che non potrà prendere parte al summit perché impegnato nella preparazione dell'esame di maturità, sarà quindi ancora a Milano. Dopo l'iniziale rifiuto, la società si era convinta ci potesse essere ancora uno spiraglio, motivo per cui ha deciso di bloccare ogni trattativa di calciomercato per Perin, identificato come sostituto. E adesso manca soltanto l'ultimo passo per ufficializzare la permanenza dell'estremo difensore in un Milan che vuole ancora renderlo il pilastro del suo futuro.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.