Calciomercato Inter: si punta su Naby Keita e su un terzino sinistro

La campagna acquisti nerazzurra entra nel vivo. Otre al guineano del Lipsia, si cerca anche un esterno basso: i nomi sono quelli di Dalbert, Gaya e Digne.

Calciomercato Inter, si punta Naby Keita del Lipsia

1k condivisioni 0 commenti 4 stelle

di

Share

Come previsto, la campagna acquisti dell'Inter comincia ad entrare nel vivo superata la deadline del 30 giugno entra la quale era necessario rientrare nei parametri fissati dal Fair Play finanziario. La dirigenza nerazzurra è riuscita a fare i 30 milioni di plusvalenze necessari grazie a piccole operazioni di calciomercato e ora si concentrerà sulle trattative in entrata.

La grande disponibilità economica del gruppo Suning permetterà a Piero Ausilio e Walter Sabatini di cercare rinforzi di alto livello per dare al neo allenatore interista Luciano Spalletti una squadra più forte di quella dell'anno scorso, con l'obiettivo minimo della qualificazione in Champions League.

I primi ruoli da rafforzare, nelle idee degli uomini mercato di Appiano Gentile, sono quelli del mediano, per il quale si sta seguendo con grande attenzione Naby Keita del Lipsia, e quello di terzino sinistro, dove la lista dei nomi è molto più lunga.

Calciomercato Inter, occhi su Naby Keita

Naby Keita nel Lipsia
Spalletti vorrebbe Naby Keita

Con l'addio all'Inter di Banega, che è tornato a Siviglia, e con quello probabile di Gary Medel, il centrocampo nerazzurro avrà bisogno di essere rinforzato, anche se nel modulo di Spalletti i mediani in campo sono solitamente soltanto due. Il primo colpo di calciomercato in questo settore dovrebbe essere Borja Valero, ma la dirigenza avrebbe messo gli occhi anche sul guineano Keita.

Il giocatore del Lipsia è stata una delle rivelazioni dell'ultima Bundesliga e su di lui c'è l'interesse di molte squadre europee, prima fra tutte il Liverpool. Secondo l'edizione odierna della Gazzetta dello Sport, Ausilio e Sabatini avrebbero scelto lui come investimento a centrocampo e nonostante le richieste molto importanti del Lipsia, che vorrebbe una cifra attorno ai 60 milioni, l'intenzione è quella di fare presto un'offerta per Keita in modo da battere la concorrenza.

Si cerca anche un terzino sinistro: Gaya e Dalbert i candidati

Gayà con la maglia del Valencia
Gaya è un obiettivo dell'Inter

Oltre a rafforzare il centrocampo, l'Inter vorrebbe risolvere il problema del terzino sinistro, che alla Pinetina è presente ormai da molti anni. Con tutta probabilità, almeno due fra Ansaldi, Santon e Nagatomo non saranno confermati e Spalletti vorrebbe un nome giovane e di spessore per il ruolo da titolare sulla corsia mancina.

Oltre a Dalbert del Nizza, per cui la trattativa fatica a sbloccarsi, nelle ultime ore si sono fatti i nomi di Gaya e di Digne. Secondo il Corriere dello Sport, lo spagnolo sarebbe il preferito e nonostante abbia una clausola rescissoria di 50 milioni, il Valencia potrebbe anche lasciarlo andare per una cifra minore data la necessità di far cassa per evitare le sanzioni della UEFA. Il terzino del Barcellona è stato già allenato da Spalletti ai tempi della Roma e nell'anno che precede il Mondiale in Russia potrebbe voler lasciare la Catalogna per giocare da titolare, dato che al Camp Nou sarebbe chiuso da Jordi Alba. 

Quel che è certo è che il calciomercato dell'Inter, dopo un giugno in cui la preoccupazione principale è stata quella delle cessioni, si sia messo in moto e che la dirigenza nerazzurra sia disposta anche a fare grossi investimenti per tornare al più presto ad essere competitiva.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.