Chelsea, ecco la maglietta targata Nike: classica e tutta Blues

Dal marchio Adidas al baffo della Nike: il Chelsea cambia sponsor e si veste con la storia. Una divisa tutta Blues e volta alla tradizione.

Chelsea, nuova maglietta

1k condivisioni 0 commenti 4 stelle

di

Share

Un passaggio di testimone clamoroso. Da Adidas a Nike, segno particolare? Sempre più Blues. Nessun ritornello di Rino Gaetano in versione British, semplicemente di mezzo c'è il Chelsea. Quello di Antonio Conte, quello che ha appena preso Rudiger dalla Roma, quello con la maglietta nuova. 'Basic, clean and Blue', ma griffata con quel baffo che ha fatto la storia dello sport commerciale.

La notizia del cambio di sponsor tecnico rimbalzò a ottobre: "Il Chelsea saluta Adidas e firma con Nike". Accordo da 75 milioni di euro per 10 anni. Ma la novità è arrivata in queste ore, perché è stato presentato il kit da gioco per le partite in casa e in trasferta. Un kit classico, tutto Blues: tinta unica e pulita. Nel segno della storia e della tradizione.

Il design è Chelsea anni 70. Giusto una striscia bianca ai lati, la scritta 'The Blues' più 'EST.1905', riferito alla data della fondazione del club. Storia pura. Roba da campioni d'Inghilterra, con un italiano in panchina pronto a sognare di nuovo in mezzo al suo popolo.

Chelsea, il Blues e la Nike: ecco la nuova maglia

Chelsea
La maglia del Chelsea targata Nike

Lo sponsor commerciale sarà quello della passata stagione, Yokohama Tyres: il marchio campeggerà ovviamente al centro della divisa. Al netto dei 200 milioni di sponsorizzazione stipulati nell'accordo. La parte sportiva, però, da quest'anno sarà ufficialmente appannaggio Nike. 

Hunter
The story mode star has signed for Chelsea: Hunter

E per lanciare il nuovo kit, il Chelsea ha utilizzato Alex Hunter: il giovane attaccante inglese che Ea Sports riproporrà nella modalità Il Viaggio. Poi i campioni veri, David Luiz a Kanté: passando per la superstar, Hazard. Seconda maglia invece total white, ma ciò che conta è il Blues: quello del pianeta Chelsea.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.