Calciomercato, Theo Hernandez dall'Atletico al Real Madrid

Per superare il gelo tra i due club, le Merengues pagheranno due milioni supplementari rispetto a quelli previsti dalla clausola rescissoria.

Theo Hernandez in azione con la maglia dell'Alaves

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Non capita tutti i giorni di vedere un'operazione di calciomercato che veda coinvolte Atletico Madrid e Real Madrid contemporaneamente. Ecco perché è servito un gran lavoro diplomatico per chiudere una volta per tutte un trasferimento voluto fortemente dal calciatore, per il quale mancava l'accordo tra i due club.

Theo Hernandez aveva scelto da tempo il Real Madrid come sua prossima destinazione, lo ha fatto sapere all'Atletico Madrid, società proprietaria del suo cartellino che nell'ultima stagione lo mandato in prestito all'Alaves.

Con 38 presenze e 2 gol, il giovane terzino sinistro di origini francesi cresciuto nel settore giovanile dei Colchoneros, ha attirato su di sé le attenzioni dei campioni d'Europa in carica, che lo hanno individuato come potenziale rinforzo per la stagione che comincerà tra poche settimane. E considerando l'immediato entusiasmo di Theo Hernandez per la possibilità di vestire la divisa dei Blancos e il fatto che sul suo contratto con l'Atletico Madrid penda anche una clausola rescissoria di 24 milioni di euro, va da sé che l'operazione di calciomercato apparisse in discesa.

Dall'Atletico al Real Madrid, Theo Hernandez colpo di calciomercato delle Merengues
Calciomercato, Theo Hernandez passa dall'Atletico al Real Madrid

Calciomercato, Theo Hernandez dall'Atletico al Real Madrid

Chiaramente però non è stato così, perché trasferimenti da una parte all'altra di Madrid sono sempre molto complicati. Non vanno minati certi equilibri, anche in virtù di un "patto di non aggressione" tra i due club che negli ultimi anni stanno tentando di non "crearsi problemi".

E così la soluzione è arrivata da uno sforzo supplementare del Real Madrid, che dopo numerosi colloqui con i cugini dell'Atletico Madrid ha deciso di pagare altri due milioni oltre ai 24 previsti della clausola rescissoria, in modo da non farlo apparire come uno "scippo" agli occhi dei tifosi, ma come una normale operazione di calciomercato.

Così Theo Hernandez coronerà il suo sogno, comunicato in ogni modo alla dirigenza Colchoneros, e potrà trasferirsi alle Merengues, che avranno così già in casa l'erede di Marcelo. La sua volontà è stata assecondata, così come l'altra sua presa di posizione, quella di scegliere la nazionalità spagnola nonostante sia nato a Marsiglia, in Francia (il suo nome completo è Theo Bernard François). Il 19enne ha rinunciato alla chiamata della selezione Under 21 francese, in attesa di quelle della Spagna. E da giocatore del Real Madrid sarà certamente più semplice farsi notare.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.