Calciomercato Juventus: e se partisse Dani Alves? Pista Manchester City

Il laterale brasiliano potrebbe lasciare la Juventus e raggiungere Pep Guardiola - "un genio" - al Manchester City: pronta un'offerta di 5 milioni.

Dani Alves

767 condivisioni 0 commenti 5 stelle

di

Share

Solo pochi giorni fa avevano destato sorpresa e commenti al veleno le sue dichiarazioni a un'emittente brasiliana, con le quali Dani Alves consigliava al compagno di squadra Paulo Dybala di lasciare prima o poi la Juventus se davvero vuole crescere ancora calcisticamente.

I commenti sui social erano divisi fra chi in fondo gli dava ragione ("Allegri sbaglia a far giocare l'argentino lontano dalla porta: Dani ha ragione") e chi invece senza pensarci troppo su invitava lo stesso laterale brasiliano ad avvicinarsi all'uscita e a imboccarla senza nemmeno fermarsi a salutare.

E proprio questi ultimi pare siano stati ascoltati da Alves che, stando alle notizie provenienti dal Guardian, starebbe valutando le sirene di calciomercato provenienti dal Manchester City, dove il suo mentore Pep Guardiola sarebbe disposto ad accoglierlo a braccia aperte, nonostante Dani abbia 34 anni suonati. 

Calciomercato Juventus: e se partisse Dani Alves? Pista Manchester City

Un'eventuale partenza di Dani Alves sarebbe una mossa a sorpresa nel calciomercato della Juventus, con la quale il brasiliano ha ancora un anno di contratto, ma in fondo significherebbe far fruttare anche economicamente, dopo che sul campo ha dato una resa straordinaria, un acquisto arrivato a costo zero. Di contro però i bianconeri perderebbero un uomo di esperienza e soprattutto un vincente, uno che fra club e Nazionale ha messo in bacheca 36 trofei di squadra, oltre a innumerevoli riconoscimenti individuali. 

Dani Alves Juventus
Dani Alves fra Higuain e Dybala

Ma il Manchester City chiama (5 i milioni promessi alla Juventus). Pep Guardiola deve rinforzare le fasce: con Sagna, Clichy e Zabaleta a cui con ogni probabilità non sarà rinnovato il contratto, Dani Alves rappresenterebbe un primo passo, un usato sicuro e di qualità, a cui aggiungere magari qualche prospetto emergente. Del resto il brasiliano non ha mai fatto mistero della sua adorazione per il catalano, col quale al Barcellona vinse tutto:

Pep è un po' lo Steve Jobs del calcio. Un genio, un vero genio.

Da non sottovalutare, poi, che il genio gli offrirebbe un ricco biennale, prolungandogli di fatto la carriera di un altro anno.

Qual è il giocatore della Juventus più forte di tutti i tempi?

Vota

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.