Calciomercato Milan, Donnarumma non si muove. E la Juventus ci prova

La dirigenza rossonera non venderà il suo portiere: per lui si prospetta una stagione da spettatore. E Marotta già prepara il colpo: "Abbiamo il dovere di provarci".

Calciomercato Milan, Donnarumma rimane: niente vendita

1k condivisioni 0 commenti 3 stelle

di

Share

Il grande rifiuto di Gianluigi Donnarumma fa parlare ancora. Il calciomercato del Milan è iniziato con la grande telenovela estiva, quella da raccontare sotto gli ombrelloni di puntata in puntata. Dopo il ‘no’ al rinnovo, arriva la linea dura del club rossonero. E poi? Ecco la prima offensiva della Juventus.

I bianconeri, per bocca dell’ad Beppe Marotta, escono allo scoperto. Che sia il giovane portiere, erede naturale di Buffon, il prescelto per blindare ancora la porta in quel di Torino?
Un braccio di ferro, quello per il rinnovo, durato poco. Donnarumma non rinnova con il Milan: questa la prima delusione in fase di calciomercato dopo ottimi colpi. E ora va registrata la presenza di una Juventus in agguato, pronta a sferrare l’attacco decisivo. 
Calciomercato Milan, Gigio Donnarumma rimane per un anno
Calciomercato Milan, per Donnarumma un anno ancora: andrà in tribuna?

Calciomercato Milan, Donnarumma non sarà venduto

Il patron del Milan, Yonghong Li, ha tuonato dalla Cina: Donnarumma non si vende. Resta da capire quali ordini saranno impartiti al tecnico Vincenzo Montella: farlo giocare fino all’estate del 2018, cioè quando sarà libero di andare via a parametro zero, oppure relegarlo in panchina o in tribuna per un anno intero? Fassone e Mirabelli sono amareggiati dal comportamento in primis del portiere, abbindolato dall’agente Raiola. Si prospetta per lui una stagione da spettatore, salvo clamorosi ripensamenti.

Da Gigi a Gigio, la Juventus ci prova

Da Torino fiutano l’affare: la Juventus vuole Donnarumma. Marotta, ai microfoni del Corriere della Sera, ammette la voglia di provarci:
La Juve è una società che ha il dovere ed il diritto di poter prendere in considerazione tutte le opportunità. Quando c’è un giocatore sul mercato, è nostro dovere provarci. Non ci siamo noi comunque dietro la scelta del ragazzo. Parliamo di un talento, anche se poi c’è da fare distinzione tra talento e campione.
Poi la riflessione sul caso:
C’è qualcosa da cambiare. Oggi i calciatori hanno subito vicino dei professionisti che pensano alla costruzione della loro carriera, andando in contrasto con le società che li hanno cresciuti.
Calciomercato Milan, Donnarumma lo vuole la Juventus
Calciomercato Milan, per Donnarumma c'è anche la Juventus
Cosa abbiamo capito fin qui sul caso Donnarumma: il portiere non rinnova, il Milan non lo vende, la Juventus è in agguato. Tre puntate di fuoco per quella che sarà la telenovela di calciomercato dell’estate.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.