Cristiano Ronaldo, la famiglia si allarga: due gemelli da madre surrogata

Il campione del Real Madrid è diventato padre per la seconda volta: dopo Cristiano Jr, lo scorso 8 giugno sono nati Eva e Mateo, avuti tramite fecondazione assistita.

5k condivisioni 0 commenti

di

Share

Che mondo sarebbe senza Cristiano Ronaldo? Quello calcistico non sarebbe lo stesso, ma il campione del Real Madrid ha dimostrato grandi qualità anche fuori dal rettangolo verde. Stando alla rivista 'Athletes Gone Good', CR7 è l'atleta che fa più beneficenza.

Vuoi per le sue origini umili, vuoi per carattere, Cristiano Ronaldo ha dimostrato di avere un cuore grande così. Qualità morali che ha trasmesso a suo figlio, Cristiano Jr, che tra meno di una settimana compirà 7 anni.

Per lui è arrivato un doppio regalo anticipato: un fratellino e una sorellina, nati l'8 giugno. Cristiano Ronaldo, infatti, è da poco diventato padre per la seconda volta. Si tratta di due gemelli avuti da madre surrogata, che ha partorito giovedì scorso. 

My man ❤️️

A post shared by Cristiano Ronaldo (@cristiano) on

Cristiano Ronaldo, gemelli da madre surrogata

Si chiamano Eva e Mateo i due gemelli nati dalla fecondazione assistita. Cristiano Ronaldo di nuovo papà, quindi. Anche loro avuti con madre surrogata, stessa scelta adottata per il primogenito. Un 'segreto' che il 32enne del Real Madrid non ha ancora rivelato al resto del mondo.

Ronaldo con la maglia del Portogallo

Nonostante i tabloid inglesi avessero svelato l'arrivo dei due bebè già tre mesi fa, Cristiano Ronaldo non ha mai confermato la notizia. La privacy prima di tutto, questo il mantra di CR7. E intanto arrivano nuovi rumors sulla sua compagna, la bella Georgina Rodriguez. Secondo il settimanale Chi, anche lei aspetterebbe due gemelli. La famiglia Ronaldo continua ad allargarsi...

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.