Braunschweig v Wolfsburg 0-1, Vieirinha firma la salvezza

Un gol del portoghese a inizio ripresa firma il successo che evita la Zweite Liga. Ancora una vittoria per 1-0, dopo quella siglata dal rigore di Gómez all'andata.

674 condivisioni 0 commenti

di

Share

Una stagione complicatissima, ma alla fine è festa per la salvezza. Dopo la vittoria della Volkswagen Arena, il Wolfsburg vince anche in casa dell'Eintracht Braunschweig e rimane in Bundesliga. Finisce 1-0 anche al ritorno, decide il gol di Vieirinha ad inizio ripresa.

Wolfsburg VfL
Il Wolfsburg bissa il successo dell'andata e rimane in Bundesliga

Braunschweig all'attacco, ma non basta

Per conquistare la promozione, il Braunschweig deve annullare il rigore di Mario Gómez, che ha regalato la vittoria al Wolfsburg nel match d'andata. La squadra di Zweite Liga parte subito all'attacco, Nyman viene servito in piena area ma calcia addosso a Casteels. Il tentativo dell'attaccante, però, è un caso isolato: ci prova Khelifi con un cross pericoloso, la difesa ospite concede un angolo che non crea ulteriori problemi. Scampato il pericolo iniziale, gli uomini di Jonker provano a farsi vedere nella metà campo avversaria. Gerhardt e Luiz Gustavo creano due occasioni che costringono Fejzić al doppio intervento. C'è ancora da tremare: i padroni di casa sfiorano il vantaggio prima dell'intervallo. Reichel ha sui piedi la palla dell'1-0, ma la spedisce oltre la traversa.

Vieirinha-gol, Wolfsburg salvo

Dall'occasione mancata al gol, ma degli altri. Il Wolfsburg parte meglio e guadagna terreno, raccogliendo i frutti dopo nemmeno 5 minuti. Tiro di Mallı respinto, ma arriva Vieirinha che aggancia un pallone al limite e lascia partire un tiro che si infila all'incrocio. Fejzić è battuto, lo 0-1 costringe il Braunschweig a riversarsi in avanti per rimettere in piedi uno spareggio che sembra ormai compromesso. La partita si incattivisce e il ritmo del match si abbassa. Le sostituzioni fanno il gioco degli ospiti, che gestiscono senza affanno il notevole vantaggio degli ultimi minuti. Il nervosismo per la promozione che si allontana, poi, fa il resto: padroni di casa in 10 per il doppio giallo a Sauer, mentre Stieler annulla il 2-0 a Wollscheid per fuorigioco. Anche Luiz Gustavo sfiora il raddoppio da pochi passi, ma ormai il traguardo è vicino: la salvezza arriva dopo un solo minuto di recupero.

Wolfsburg gol
L'esultanza del Wolfsburg sotto il settore ospiti di Braunschweig

Jonker porta a termine un compito complicatissimo dopo la drammatica sconfitta di Amburgo, il Wolfsburg conquista la salvezza. L'Eintracht Braunschweig, invece, non riesce a tornare in massima serie, da cui manca dalla stagione 2013/2014. La terzultima della Bundesliga conferma l'ottima tradizione degli ultimi anni: è dal 2012 che la terza di Zweite Liga non si impone nello spareggio. L'ultima volta fu il Fortuna Düsseldorf a far retrocedere l'Hertha.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.