Calciomercato Juventus, 40 milioni alla Fiorentina per Bernardeschi

Il club bianconero ha deciso: l'esterno della Viola è il primo obiettivo. Keita della Lazio, Di Maria del Psg e Douglas Costa del Bayern Monaco le alternative.

Federico Bernardeschi, con la maglia della Fiorentina contro la Juventus

1k condivisioni 0 commenti 5 stelle

di

Share

Per quanto sia alta la rivalità calcistica tra Juventus e Fiorentina, le operazioni di calciomercato tra i due club non sono così poco frequenti. Tanti i calciatori che nel corso della storia sono passati dal viola al bianconero e viceversa, indossando entrambe le divise nella loro carriera. Da Amauri a Felipe Melo, da Cuccureddu a Mutu, passando per Bojinov, Di Livio e così via. Ce n'è uno in particolare, però, che ha fatto storia in modo ben diverso da tutti gli altri: Roberto Baggio. Il suo passaggio dalla Fiorentina alla Juventus nell'estate del 1990, quella delle "notti magiche" del Mondiale, ha fatto epoca, diventando uno dei "tradimenti" calcistici più famosi di sempre.

È pur vero che Baggio compensò parzialmente il suo debito con la Viola al suo primo ritorno al Franchi da avversario, rifiutandosi di calciare il celebre rigore e raccogliendo da per terra una sciarpa che i suoi ex tifosi gli lanciarono alla sua uscita dal campo. Ma insomma quel suo passaggio al nemico sportivo storico è una ferita che ancora brucia tra i tifosi della Fiorentina. All'epoca Baggio era il fiore all'occhiello della Fiorentina, il numero dieci, uno dei giocatori italiani più talentuosi in circolazione, con i suoi 23 anni che lasciavano presagire un'imminente maturazione del campione, in tutto il suo splendore.

Un po' lo stesso ruolo che ricopre oggi Federico Bernardeschi nell'immaginario collettivo del tifoso viola, con "l'aggravante" che rispetto al Divin Codino (che a suo tempo venne acquistato giovanissimo dal Vicenza), lui è anche cresciuto nel settore giovanile del club gigliato. E adesso, a 23 anni, quando sembra pronto per il definitivo salto di qualità, il numero 10 della Fiorentina potrebbe ripercorrere lo stesso tragitto fatto da Baggio 27 anni fa. Perché la Juventus lo ha messo nel mirino per la prossima sessione di calciomercato.

Calciomercato Juventus, obiettivo Bernardeschi

La notizia del giorno è proprio questa, ossia che nella lista di calciomercato della Juventus, Bernardeschi sembra essere passato in prima posizione, davanti ai vari Keita della Lazio, Di Marìa del Paris Saint-Germain e Douglas Costa del Bayern Monaco. Secondo quanto scrive Tuttosport, infatti, il club bianconero avrebbe deciso di investire ben 40 milioni di euro più bonus per strappare l'esterno alla Fiorentina e far piangere un'altra volta i tifosi viola.

Lo scetticismo iniziale dello stesso Bernardeschi, che non avrebbe voluto ferire i suoi attuali sostenitori, sembra essere stato superato dai recenti contatti (sempre più frequenti) con i dirigenti bianconeri e adesso avrebbe dato anche il suo assenso per concludere l'operazione.

Tocca dunque alla Juventus accelerare il discorso con la Fiorentina e provare a convincere i riluttanti Della Valle a concedere il loro avallo a questa operazione che entrerebbe certamente nella storia della società di Firenze. Fosse per loro, preso atto della mancanza di volontà di Bernardeschi a rinnovare il suo contratto, cederebbero volentieri il suo cartellino a una delle due milanesi pur di non vederlo indossare i colori bianconeri. Ma di fronte a un'offerta simile, e soprattutto, alla volontà del giocatore, la possibilità di un Baggio-bis sono sempre più concrete.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.