Calciomercato Juventus, Paratici incontra Sabbag per Paredes e Di Maria

Appuntamento a Milano con l'agente dei due calciatori, il ds bianconero sonda il terreno. L'esterno del PSG sarebbe un grande colpo, ma servono tanti soldi.

Calciomercato Juventus, occhi su Paredes e Di Maria

2k condivisioni 0 commenti

di

Share

La dirigenza della Juventus lavora sodo. La stagione non è ancora finita, c’è da giocare una finale di Champions League. Ma intanto ci si muove sul fronte calciomercato. Vittoria o sconfitta contro il Real Madrid, ci saranno dei cambiamenti.

La rosa va svecchiata, bisogna cercare nuovi top players ma soprattutto giocatori che portino nuovi stimoli in una formazione difficilmente migliorabile. In queste ore si sta muovendo in prima persona Fabio Paratici, il direttore sportivo dai grandi colpi. Un incontro a Milano per studiare le prossime mosse: nel mirino sono finiti Leandro Paredes e Angel Di Maria.
La Juventus vuole essere sul tetto d’Europa non solo con vittorie e blasone, ma anche a suon di super colpi in fase di calciomercato per rimanere in pianta stabile lassù con le grandi.
Calciomercato Juventus, Paratici si muove per Paredes e Di Maria
Calciomercato Juventus, Paratici punta Paredes e Di Maria

Calciomercato Juventus, occhi su Paredes e Di Maria

Il ds si muove sotto traccia. Appuntamento con Pablo Sabbag, agente di Paredes e Di Maria. L’obiettivo è portarli alla Juventus. Una chiacchierata, semplice, perché la trattativa è ancora in fase embrionale. L’unica cosa certa è che andrà rinforzato il 4-2-3-1 installato da Massimilano Allegri. Ecco perché nel grande calderone del calciomercato si cercano affari funzionali al modulo. Il giocatore della Roma potrebbe accettare i colori bianconeri e sarebbe perfetto per rafforzare un centrocampo già forte e pieno di qualità.
Calciomercato Juventus, piace Paredes della Roma
Calciomercato Juventus, idea Paredes qui in azione contro Dani Alves
Discorso diverso per Di Maria. In primis bisogna trattare con il PSG, per niente intenzionato a cederlo. L’esterno di Rosario è sotto contratto fino al 2019, ma dopo una stagione non al massimo (42 presenze e 14 gol) avrebbe voglia di cambiare aria. A 29 anni assaggerebbe così un’altra realtà calcistica come quella italiana. Occhio solo allo stipendio, di poco superiore ai 10 milioni di euro. Non proprio noccioline. Dalla sinergia Paratici-Marotta però, c’è da aspettarsi di tutto. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.