MotoGP, incidente per Valentino Rossi: ricoverato all'ospedale di Rimini

Il pilota della Yamaha si stava allenando in motocross sulla pista di Cavallara: ha riportato un trauma toracico all'addome, ora è sotto osservazione.

il pilota della Yamaha, Valentino Rossi

410 condivisioni 0 commenti

di

Share

Brutta disavventura per Valentino Rossi. Il pilota di Tavullia si è ferito durante un allenamento sulla pista di Cavallara, in provincia di Pesaro, a meno di un'ora da casa sua. Ha riportato un trauma toracico addominale e in queste ore è in osservazione all’ospedale di Rimini.

Stando ai primi bollettini, le sue condizioni fisiche sono stazionarie. È sveglio e cosciente, a fargli compagnia ci sono sia i genitori che gli amici. Solo - si fa per dire - un enorme spavento. Soprattutto pensando alla tragedia di Nicky Hayden.

Nella giornata di venerdì dovrebbe effettuare una risonanza magnetica per ulteriori accertamenti. Quel che è certo è che la sua presenza al Mugello, sesto round del mondiale MotoGP, è a forte rischio. Ma è ancora presto per sbilanciarsi sui tempi di recupero di Rossi.

Difficile trovare le parole quando senti solo un grande vuoto💔. Ciao Nicky.

A post shared by valeyellow46 (@valeyellow46) on

Rossi e gli incidenti in motocross

Non è la prima volta che Valentino Rossi si infortuna facendo motocross. Era già successo nell'aprile del 2010: dopo una brutta caduta, il Dottore si fece male a una spalla. Un danno che ne condizionò la stagione (più della frattura di tibia e perone durante le prove di MotoGP al Mugello) e lo costrinse ad operarsi:

Era meglio se quel giorno lì invece di andare a fare del cross me ne ero stato a casa. La spalla mi fa male, troppo male e quindi a fine stagione mi opero.

Valentino Rossi infortunato

Un infortunio che lo stesso Rossi definì il peggiore della sua carriera. La speranza è che in questa occasione possa recuperare il prima possibile. I tifosi ci sperano, sono pronti ad accoglierlo al Mugello. Valentino farà di tutto per esserci, vuole continuare a competere per il mondiale di MotoGP.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.