MotoGP, incidente Valentino Rossi: solo uno spavento, al Mugello ci sarà

Il pilota della Yamaha è stato visitato questa mattina dai dottori dell'ospedale di Rimini: solo contusioni, nessuna frattura. Potrebbe uscire nel pomeriggio.

Il pilota della Yamaha, Valentino Rossi

120 condivisioni 0 commenti

di

Share

Nessuna complicazione. Buone notizie per Valentino Rossi dopo la brutta caduta di ieri durante l'allenamento in motocross sulla pista di Cavallara. Il Dottore aveva riportato traumi a torace e addome, niente di serio per sua fortuna. I medici che lo hanno visitato questa mattina sono stati ottimisti riguardo il pieno recupero del pilota.

In seguito all'incidente, Rossi ha passato la notte è stato trasportato all'Ospedale Infermi di Rimini. La nottata è trascorsa senza complicazioni: mamma Stefania è stata sempre con lui e ha tranquillizzato i cronisti in merito alle condizioni del figlio.

La speranza, soprattutto per i tifosi di Valentino, è che possa recuperare in tempo per la gara del Mugello in programma il prossimo 4 giugno. Ieri, tramite un comunicato sul proprio sito, la Yamaha aveva fatto sapere che Rossi non aveva riportato fratture di alcun tipo.

Valentino Rossi si è ripreso dopo la caduta

MotoGP, il comunicato sulle condizioni di Rossi

Dopo essersi sottoposto a nuovi accertamenti, intorno all'ora di pranzo è uscito un altro comunicato ufficiale sul sito della Yamaha:

Valentino Rossi, al quale ieri pomeriggio è stato diagnosticato un lieve trauma toracico e addominale, a seguito dell’incidente in motocross, sta facendo progressi positivi. Il 37enne pilota italiano ha trascorso una notte tranquilla all’Ospedale Infermi di Rimini ed è stato visitato questa mattina dai dottori. Valentino ha detto di provare meno dolore sia al petto che all’addome rispetto alla scorsa notte. Il dolore è il risultato di leggere lesioni al fegato e al rene, senza ulteriori complicazioni.  

Valentino sarà tenuto sotto osservazione nelle prossime 12 ore e, nel corso della giornata, verrà sottoposto a test diagnostici di routine. Se i risultati dovessero dare esito positivo, Rossi potrebbe essere dimesso dall’ospedale già nel pomeriggio.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.