Calciomercato, Mourinho scatenato: ecco tutti i suoi obiettivi

Oltre a Griezmann, sul taccuino dello Special One sarebbero finiti Andrea Belotti, Romelu Lukaku e Michael Keane del Burnley.

José Mourinho, allenatore del Manchester United

657 condivisioni 0 commenti

di

Share

La vittoria di mercoledì sera nella finale di Europa League contro l'Ajax ha cambiato totalmente il futuro del Manchester United. La qualificazione in Champions League ha permesso ai Red Devils di avere maggiore appeal su tutti quei giocatori che fino a questo momento avevano lasciato in sospeso la loro decisione per un eventuale trasferimento alla corte di José Mourinho.

Tra questi, senza dubbio, c'è Antoine Griezmann. Il francese, già prima della finale, aveva parlato della possibilità del passaggio al Manchester United e ora, grazie alla certezza della partecipazione dei Red Devils al torneo più ambito di tutta Europa, è certo che le probabilità siano diventate certezze. La sessione di calciomercato deve ancora iniziare ufficialmente ma a quanto pare la famiglia Glazer è pronta a mettere sul piatto gli 85 milioni di sterline, ovvero la clausola rescissoria imposta dall'Atletico Madrid. 

Griezmann però, non è il solo pensiero di José Mourinho. I quasi 300 milioni di sterline messi a disposizione dalla società per il calciomercato, che comprendono ovviamente gli introiti che rifocilleranno le casse del club grazie alle cessioni già annunciate dallo Special One, verranno quasi totalmente investiti per il reparto offensivo. La probabile partenza di Mata e Rooney e l'assenza forzata di Ibrahimovic, lasciano il Manchester United con un solo attaccante di ruolo a disposizione: una situazione che impedirebbe alla squadra di essere competitiva su tutti i fronti, Champions League e Premier League in primis. 

Antoine Griezmann, attaccante dell'Atletico Madrid

Calciomercato Manchester United: Mourinho fa spesa in Italia

Uno dei primi obiettivi dello Special One sarebbe Andrea Belotti, autore di una straordinaria stagione con la maglia del Torino e di ben 25 gol in campionato. In questo caso il vero ostacolo potrebbe essere la clausola rescissoria imposta da Urbano Cairo su eventuali trasferimenti all'estero dell'attaccante, che tocca quota 100 milioni di euro. Mourinho non avrebbe intenzione di pagare tutti quei soldi, nonostante ritenga il giocatore uno dei migliori nel suo ruolo in questo momento. 

L'esultanza di Andrea Belotti dopo la rete rifilata al Crotone in Serie A

L'altro obiettivo dichiarato di Mourinho porta il nome di Romelu Lukaku. L'attaccante dell'Everton ha vissuto una delle sue migliori stagioni dal punto di vista realizzativo e ha confermato una volte per tutte la sua crescita. I buoni rapporti tra il suo agente Mino Raiola e il Manchester United potrebbero rappresentare un importantissimo passo in avanti nell'eventuale trattativa. Il giocatore ha fatto sapere di voler associare il suo nome a una squadra con maggiori ambizioni e con una mentalità più vincente rispetto a quella dei Toffees, per questo l'Old Trafford diventerebbe di fatto una possibile destinazione.

Lukaku in azione all'Emirates Stadium contro l'Arsenal

Per ultimo, ma non per importanza, da qualche settimana si palesa il nome di Michael Keane, ex Manchester United, oggi in forza al Burnley. Il difensore sin da quando ha lasciato Old Trafford nel 2014, è cresciuto tantissimo, diventando nel giro di pochi anni non solo titolare indiscusso ma anche uno dei giocatori più ambiti e richiesto a livello nazionale dai top club inglesi. L'insicurezza dimostrata dalla retroguardia nel corso di questa stagione e la lunga serie di infortuni che ha colpito i difensori dei Red Devils, ha convinto Mourinho a puntare su un giocatore che possa dare maggiore certezza a tutta la squadra. A giorni il calciomercato sarà ufficialmente aperto, ci aspettano 3 mesi di fuoco, ricchi di colpi di scena, trattative sfumate e acquisti multi milionari.  

Il difensore del Burnley, Michael Keane

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.