Calciomercato Milan: si punta Biglia, tarda il rinnovo con la Lazio

I rossoneri hanno chiesto informazioni per il regista che non trovato l'accordo con Lotito: ieri l'incontro con la dirigenza biancoceleste che ha prodotto una fumata grigia.

Biglia potrebbe lasciare la Lazio

529 condivisioni 0 commenti

di

Share

Lucas Biglia sta decidendo in queste ore se rinnovare il proprio contratto con la Lazio e intanto per lui c’è il fortissimo interesse da parte del Milan.

Il centrocampista biancoceleste ha incontrato nella giornata di ieri il presidente Claudio Lotito per discutere il prolungamento del suo accordo, in scadenza nell’estate del 2018.

L’incontro si è concluso con un nulla di fatto e l’interesse di calciomercato da parte del Milan potrebbe essere il motivo principale per cui l’argentino non ha accettato l’offerta della Lazio di 2,5 milioni all’anno più bonus.

Calciomercato Milan, obiettivo Biglia

Biglia potrebbe lasciare la Lazio
Il Milan è vicinissimo a Biglia

Pochi giorni fa il direttore sportivo rossonero Mirabelli e l’amministratore delegato Fassone si trovavano a Roma per incontrare proprio Lotito: argomento della discussione è stato l’interesse dei rossoneri per due pezzi pregiati della Lazio: Keita e Biglia.

Se sull’attaccante la Juventus è in grande vantaggio, il discorso per il centrocampista è diverso. Secondo il Corriere dello Sport, il Milan ha pronto per lui un contratto a cifre più alte di quelle proposte dalla dirigenza biancoceleste, con un ingaggio superiore ai 3 milioni all’anno.

Fino a pochi giorni fa, il rinnovo di Biglia sembrava poco più di una formalità per la dirigenza della Lazio, ma l’inserimento del Milan e le mosse di calciomercato della sua dirigenza, che dimostrano l’ambizione della nuova proprietà, hanno fatto tentennare il centrocampista che all’uscita da Formello è stato vago in risposta alle domande dei tifosi che gli chiedevano del suo futuro.

Non so se resto, non ho fretta. Parleremo del rinnovo dopo la fine della stagione.

Biglia sa che a 31 anni firmerà con ogni probabilità l’ultimo contratto importante della sua carriera, la qualificazione del Milan ai preliminari di Europa League renderebbe meno traumatico l’addio alla Lazio. Per lui Lotito chiede circa 15 milioni di euro, cifra che per il nuovo Milan pare tutt’altro che proibitiva, anche se i rossoneri vorrebbero provare ad abbassarla puntando sulla scadenza del contratto dell’argentino nel 2018.

Lotito però ha mostrato più volte di essere un osso durissimo nelle trattative di calciomercato e se tenere Keita fino a perderlo a parametro zero gli farebbe perdere una cifra molto alta, trattenere Biglia sarebbe un sacrificio meno doloroso.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.