UFC, Francis Ngannou su Stipe Miocic: "Deve fare meglio di così"

Francis Ngannou vuole sfidare il campione per il titolo dei pesi massimi UFC. Prima però, ha chiesto di affrontare un vero colosso della categoria: Cain Vela

69 condivisioni 0 commenti

di

Share

La vittoria di Stipe Miocic su Junior dos Santos a UFC 211 è stata fulminea, ma  non è bastata a impressionare il contendente numero cinque dei pesi massimi Francis Ngannou.

Miocic ha difeso per la seconda volta la cintura dei massimi, mettendo KO “Cigano” al primo round nel main event di UFC 211 e vendicando così una delle sue due precedenti sconfitte.

Francis Ngannou ha dato la sua opinione al riguardo. Il franco-camerunese non è sorpreso, preferisce vedere altro.

UFC, Miocic colpisce dos Santos
Stipe Miocic aggredisce Junior dos Santos e lo finisce velocemente nel main event di UFC 211

Che piani ha UFC per Ngannou?

È stata una buona prestazione, ma non mi ha impressionato, serve più di quello che ha fatto. Direi di essere più impressionato – ha detto Ngannou a The MMA Hour – da Cain Velasquez. Credo sia lui il miglior massimo in circolazione ed è per questo che voglio combatterci.

Nonostante non sia mai stato battuto da quando è approdato in UFC, il trentenne è relativamente nuovo nelle MMA, combatte infatti da meno di quattro anni. In ogni caso Ngannou è fiducioso di poter detronizzare il campione e non è interessato alle critiche.

In molti sono critici su di me, altri parlano male, devi solo scegliere chi e cosa ascoltare e continuare a crescere. Prima del mio debutto, la gente diceva che non ero pronto, che era troppo presto. Ma nella vita si ha sempre a che fare con certa gente e se poi parliamo di coloro che supportano Stipe, è ovvio che dicano che devo ancora farne, di strada.

Intanto il camerunese è alla ricerca di un nuovo team che possa aiutare a migliorare ancora, e si è recentemente trasferito da Parigi a Las Vegas. “The Predator” non disdegnerebbe una chance al titolo, ma sa di aver bisogno di un’altra vittoria significativa, ed è per questo che ha chiesto di Cain Velasquez.

Mi sono trasferito a Las Vegas per essere pronto a nuove sfide. Sono il numero cinque e potrei combattere chiunque probabilmente, adesso. Ho già chiesto di Velasquez, ma è infortunato. Mi piacerebbe combatterci e reclamare la title shot.

Come si comporterà UFC col nuovo talento dei pesi massimi?

 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.