UFC, Cerrone: "Jones si droga? Basta che continui a dominare..."

Donald Cerrone ha dichiarato di non aver nemmeno bisogno di promuovere il suo match di UFC 213 contro Lawler. E dice la sua anche su Jon Jones...

UFC, Donald Cerrone

98 condivisioni 0 commenti

di

Share

L'ex campione dei massimi-leggeri UFC Jon "Bones" Jones ha già in programma il suo incontro in cui sfiderà per la seconda volta Daniel Cormier nel rematch più atteso dell'anno a UFC 214.

Jones ha vinto il primo match tra i due, ma da allora ha avuto una serie di problemi che lo hanno tenuto lontano dalla gabbia. Problemi che hanno permesso a Cormier di vincere il titolo e difenderlo due volte.

"Bones" sa già di poter tornare a luglio e i suoi occhi sono già puntati sull'obiettivo, Cormier però continua a punzecchiare il rivale di sempre riguardo i suoi recenti trascorsi con l'uso di droga.

UFC, Jon "Bones" Jones
Jon Jones, 29 anni, ex dominatore dei massimi-leggeri UFC

Jones combatterà con Cormier a UFC 214

A Donald Cerrone, compagno d'allenamento di Jones alla Jackson-Wink MMA e noto per essere un libero pensatore, è stato chiesto da TMZ Sports cosa ne pensasse. Il Cowboy non ha dato certezze, ma ha espresso in maniera lapidaria la sua opinione.

Non lo so. Sembra stare bene. Già, si sta allenando duramente, è sempre in palestra. C**zo, non lo so. Se Jon vuole fare uso di droghe, ma riesce comunque a spaccare culi, faccia pure.

Cerrone crede che Cormier abbia passato il limite, provando a dare battaglia mentale a Jones.

Sta solo cercando di fare incazzare Jon, ma ve l'assicuro, un Jon incazzato è davvero cattivo.

Cerrone dovrà sfidare l'ex campione dei pesi welter UFC Robbie Lawler a UFC 213, tre settimane prima del rematch fra Jones e Cormier. Il match fra il Cowboy e lo Spietato è stato lungamente atteso dai fan data la natura violenta dei due protagonisti. Cerrone ha discusso anche di questo:

Questo sarà il combattimento dei combattimenti, amico mio. Non dobbiamo nemmeno impegnarci per venderlo, sanno tutti che è IL match. Se non siete ancora dei fan di UFC, lo sarete dopo questo match. Se lo siete già... allora questo è ciò che stavate aspettando. [...] Uno di noi due staccherà la testa all'altro, potete metterci la mano sul fuoco.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.