Calciomercato Milan, visite mediche all'alba per Mateo Musacchio

Nella prima mattinata l'ormai ex difensore del Villarreal è arrivato a Milano per svolgere le visite mediche. Domani firmerà il contratto con i rossoneri.

Musacchio sarà un giocatore del Milan.

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Mateo Musacchio è il primo acquisto del Milan per la prossima stagione. Il difensore argentino è arrivato a Milano questa mattina per svolgere le visite mediche con il club rossonero.

La trattativa per il giocatore del Villarreal era stata già definita dal Milan nelle scorse settimane e stamattina il classe '90 è stato immortalato mentre entrava nella clinica "La Madonnina" di Milano per i controlli di routine prima della firma sul contratto.

I rossoneri piazzano così il primo colpo del loro calciomercato in attesa di poter ufficializzare anche le altre trattative in fase avanzata, quelle per Kessié dell'Atalanta e Ricardo Rodriguez del Wolsfsburg.

Calciomercato Milan, Musacchio svolge le visite mediche

Musacchio in una partita fra Villarreal e Roma
Musacchio è il primo acquisto del nuovo Milan

Musacchio era un obiettivo di calciomercato del Milan da molto tempo e per lui era stato fatto un tentativo anche la scorsa estate, ma le richieste economiche del Villarreal furono così alte che i rossoneri ripiegarono sul meno costoso Gustavo Gomez. L'interesse per l'argentino però non è mai calato e il ds Mirabelli stavolta ha chiuso l'affare ancor prima dell'apertura della sessione estiva.

Il difensore è arrivato stamattina attorno alle 7:45 a Milano per svolgere le visite mediche e domani firmerà un contratto quadriennale con la società rossonera, che lo ha scelto per affiancare Romagnoli al centro della difesa nella prossima stagione.

Al Villarreal andranno circa 15 milioni più 3 di bonus. Una cifra importante ma di molto inferiore ai quasi 30 milioni richiesti dagli spagnoli per Musacchio solo 10 mesi fa. Il Milan apre così il proprio calciomercato e dopo aver rafforzato il reparto arretrato potrà concentrarsi sugli altri obiettivi per poter mantenere l'impegno preso con Vincenzo Montella, cioè dargli una squadra quasi al completo il giorno del raduno dei rossoneri, a luglio.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.