Calciomercato Milan, ipotesi low cost per l'attacco: occhi su Simeone

Nome nuovo per l'attacco rossonero. Il club starebbe vagliando l'ipotesi Giovanni Simeone che potrebbe lasciare il Genoa nel prossimo calciomercato.

L'attaccante del Genoa Giovanni Simeone

510 condivisioni 0 commenti

di

Share

Idea Giovanni Simeone per il Milan. Tra le importanti e salatissime candidature di Pierre-Emerick Aubameyang e Alvaro Morata, spunta dunque il nome del centravanti del Genoa, figlio d'arte e vera e propria rivelazione della prima parte di campionato. Autore di 12 gol in 35 presenze, il Cholito è stato capace di conquistare tutti tra tifosi e addetti ai lavori, grazie a delle caratteristiche tecniche che lo hanno reso uno degli attaccanti più interessanti della Serie A. Arrivato nella capitale ligure durante la sessione di calciomercato estiva 2016 per una cifra vicina ai 3 milioni di euro, Simeone non ha affatto patito lo scotto con la realtà italiana, imponendosi sin da subito dapprima nel ruolo di vice-Pavoletti. Con gli infortuni e la successiva partenza dell'ex Varese l'argentino è poi diventato il titolare indiscusso al centro dell'attacco rossoblù. La pesantissima flessione accusata dalla compagine genovese negli ultimi mesi ne ha un po' frenato il bottino di reti, che sarebbe senza dubbio stato più cospicuo qualora il Grifone avesse mantenuto gli standard di inizio stagione.

La candidatura di Simeone sarebbe stata studiata dal Milan nell'ottica di un arrivo low cost, ma con un rapporto qualità-prezzo assai elevato. Secondo quanto riportato da Sky Sport, il ventunenne di Buenos Aires potrebbe arrivare alla corte di Vincenzo Montella nel prossimo calciomercato per una quindicina di milioni di euro. Il prezzo del cartellino potrebbe poi essere ammortizzato con l'inserimento di una contropartita tra Calabria, Gabriel e Locatelli, i quali lasceranno a prescindere i rossoneri con la formula del prestito per trovare continuità altrove. Altra possibilità sarebbe legata ad uno scambio che vedrebbe Gianluca Lapadula trasferirsi al Genoa con un anno di ritardo, dopo che la società del presidente Enrico Preziosi fu ad un passo dal suo acquisto ai tempi del Pescara.

L'attaccante del Genoa Giovanni Simeone
Giovanni Simeone festeggia il 3-1 contro la Juventus, maturato anche grazie ad una sua doppietta.

Sta di fatto che la candidatura di Giovanni Simeone resta un'idea assai embrionale, nonché legata agli sviluppi delle altre trattative che porteranno il Milan ad assicurarsi un nuovo centravanti per la stagione che verrà.

Calciomercato Milan: Bacca ai saluti?

Con la rivoluzione annunciata dal Milan in sede di calciomercato appare difficile pensare alla conferma di alcuni elementi presenti nell'organico rossonero. Ragion per cui, a prescindere dal possibile arrivo di Simeone - che andrebbe comunque affiancato ad un attaccante esperto -, si riducono al lumicino le speranze di permanenza per Carlos Bacca. Reduce dalla sua peggior annata italiana, il centravanti colombiano sembra esser giunto al definitivo passo d'addio, dopo aver sfiorato le ipotesi Napoli e Roma durante la scorsa estate. Milan che valuta il giocatore non meno di 20 milioni di euro, cifra questa assai lontana dalle prestazioni offerte dall'ex Siviglia nel corso della stagione ormai agli sgoccioli. Probabile dunque che si possa andare incontro a un ulteriore deprezzamento del cartellino di Bacca, per il quale l'anno scorso furono rifiutati assegni da oltre 30 milioni.

Vota anche tu!

Giovanni Simeone può fare la differenza nel nuovo Milan?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.