Real Madrid campione di Spagna! CR7 e Benzema stendono il Malaga

I blancos vincono 2-0 a Malaga e si laureano campione di Spagna per la 33esima volta. Segnano Cristiano Ronaldo e Benzema.

2k condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Nessuno spazio per i colpi di scena, il Real Madrid vince 2-0 a Malaga e si laurea campione di Spagna per la 33esima volta nella sua storia. Mancava da cinque anni il titolo, un'enormità se si pensa al blasone del club. In panchina c'era Mourinho, oggi c'è Zidane che al secondo anno in panchina continua a realizzare capolavori. Dopo la Champions League, la Supercoppa Europea e il Mondiale per Club, aggiunge anche la Liga alla sua bacheca personale. Contro il Malaga a La Rosaleda finisce 2-0. Apre come da copione Cristiano Ronaldo dopo soli 2', raddoppia Benzema nella ripresa. Il Real Madrid torna sul tetto di Spagna e può iniziare a festeggiare, ma da domani si penserà già al futuro: il 3 giugno a Cardiff i blancos si contenderanno la Champions League con la Juventus.

Fine secondo tempo: Real Madrid campione di Spagna

90' - Traversa del Malaga! Bolide di Castro, Keylor Navas tocca e la palla si stampa sulla traversa. 

89' - Marcelo! Sinistro potente ma impreciso del brasiliano. 

88' - Morata potrebbe segnare il 3-0 con un destro a giro, è bravo Kameni a dirgli di no. Il portiere camerunense si ripete su Modric. 

86' - Zidane se la ride in panchina, a La Rosaleda si alza il coro "campeones, campeones".

80' - Ogni minuti che passa avvicina il Real Madrid al suo 33esimo titolo. Zinedine Zidane sta per diventare il sesto nella storia dei blancos a vincere il campionato sia da giocatore che da allenatore. 

78' - Morata ha sul sinistro il pallone del 3-0, ma temporeggia troppo e spreca una buona occasione. 

76' - Pericoloso il Malaga con Villanueva, Keylor Navas devia sopra la traversa. Ancora novità da Barcellona: rimonta completata, stavolta Messi non ha sbagliato dagli 11 metri. Blaugrana sul 3-2 contro l'Eibar.

74' - Ultimo cambio per Zidane: Benzema in panchina, dentro Morata.

72' - Terza e ultima sostituzione per il Malaga: fuori Jony, dentro Duda. I ritmi della partita si abbassano. E giunge notizia che il Barcellona ha trovato il 2-2 dopo che Messi aveva sbagliato in rigore. 

69' - Esce Sandro Ramirez tra le fila del Malaga, entra Charles.

66' - Doppio cambio per il Real Madrid: fuori Isco e Casemiro, dentro James e Kovacic. Intano il Barcellona ha segnato il 2-1. 

62' - Sostituzione in casa Malaga: fuori Keko, dentro Castro.

61' - Incredibile al Camp Nou: il Barcellona sta perdendo 2-0! 

58' - Giallo per Jony: punito un fallo su Danilo.

55' - Raddoppia il Real Madrid! Ha segnato Benzema! I blancos trovano il 2-0 sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Prima Kameni fa il miracolo su Sergio Ramos, poi il pallone rimbalza su Varane e arriva sui piedi di Benzema, che non può proprio sbagliare. Grandi protese degli andalusi per un fuorigioco di Benzema, ammonito Kameni. 

51' - Duro intervento di Ricca su Cristiano Ronaldo, lo staff medico dei blancos entra subito in campo. Solo un attimo di paura, il portoghese può continuare. 

49' - Pericoloso il Malaga. Recio calcia da posizione defilata, Keylor Navas non si fa sorprendere. 

46' - Il secondo tempo è iniziato!

Secondo tempo

Fine primo tempo

45 + 1' - Finisce dopo un minuto di recupero il primo tempo di Malaga-Real Madrid, decide per il momento Cristiano Ronaldo. Al Camp Nou il Barcellona è sempre sotto 1-0 contro l'Eibar. 

43' - Benzema viene pescato da Cristiano Ronaldo e si presenta tutto solo davanti a Kameni, ma è tutto fermo per fuorigioco. 

40' - Ancora Malaga! Che occasione! Cross di Jony dalla sinistra, Keko colpisce di testa tutto solo in area ma incredibilmente non trova la porta. 

38' - Malaga vicino al pareggio! Destro di Sandro, Keko devia di testa e sfiora il palo alla sinistra di Keylor Navas.

34' - Azione fantastica del Real Madrid! Isco apre per Benzema che crossa per il fantasista spagnolo. Il pallone arriva invece a Cristiano Ronaldo che da distanza ravvicinata, col sinistro, trova la grande risposta di Kameni. 

30' - Camacho prova la rovesciata senza successo, Marcelo in caduta lo calpesta e l'ex Atletico non la prende bene. Scintille tra i due, gli animi si scaldano. 

28' - Pericolo Real Madrid! Kroos ruba palla a centrocampo e dà il via all'azione. Cristiano Ronaldo per Modric, da questi nuovamente al portoghese che al momento del tiro viene murato da Luis Hernandez. Poi Kroos prova il piattone di controbalzo e manda alle stelle.

25' - Cross di Modric dalla destra, Sergio Ramos stacca ma non inquadra la porta.

22' - Keylor Navas resta a terra dopo la super parata, ma non è nulla di grave.

21' - Sandro! Che parata di Keylor Navas! Punizione straordinaria dello spagnolo, ma altrettanto straordinaria è la risposta del costaricano che toglie la palla dall'incrocio e poi sbatte contro il palo. 

16' - Il Malaga sembra prendere coraggio col passare dei minuti, Zidane sta strigliando i suoi. 

14' - Risponde il Real Madrid! Cross di Isco, sul secondo palo riceve Benzema che controlla e calcia, il tiro attraversa tutta l'area e viene deviato in angolo. 

13' - Occasione Malaga! Sandro ha spazio sulla sinistra, converge in area a calcia col destro sul primo palo: Keylor Navas c'è. Egoista nell'occasione Sandro che ignora tre compagni in area di rigore. 

9' - Intanto al Camp Nou il Barcellona di Luis Enrique è sotto 1-0! Real Madrid momentaneamente a quota 93 punti, +6 sui blaugrana.

7' - Si fa vedere anche il Malaga con Keko, che avanza sulla destra e crossa. Sergio Ramos allontana.  

6' - Lancio di Casemiro per Danilo, che entra in area e calcia in porta: pallone sull'esterno della rete. 

2' - Cristiano Ronaldo! Real Madrid subito in vantaggio! Filtrante delizioso di Isco, Cristiano Ronaldo salta Kameni e segna a porta vuota il suo 25esimo gol in campionato, il 40esimo stagionale. La squadra di Zidane si avvicina sempre più alla 33esima Liga. Decisivo l'errore di Luis Hernandez che regala palla a Isco. 

1' - Partiti, l'ultima giornata di Liga è iniziata!

Primo tempo

19.30 - A La Rosaleda è tutto pronto per Malaga-Real Madrid, match valido per l'ultima giornata della Liga 2016/2017. Con un pareggio i blancos sarebbero campioni di Spagna per la 33esima volta, cinque anni dopo l'ultimo successo targato José Mourinho.

Le formazioni di Malaga-Real Madrid

Malaga (4-2-3-1): Kameni; Ricca, Villanueva, Torres, Hernandez; Recio, Camacho; Jony, Fornals, Keko; Sandro. 

Real Madrid (4-3-3): Keylor Navas; Danilo, Varane, Sergio Ramos, Marcelo; Modric, Casemiro, Kroos; Isco, Benzema, Cristiano Ronaldo. 

Classifica Liga

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.