Dalla Puglia a Cardiff in 500: il sogno di 4 tifosi juventini

Sandro Carissimo, Antonio Direnzo, Francesco Genco e Giuseppe Farella hanno avviato un viaggio insolito per tifare Juventus nella finale di Champions League.

Da Altamura a Cardiff in 500, il sogno di 4 tifosi juventini

944 condivisioni 0 commenti

di

Share

Duemilaottocentocinquanta chilometri. Detto così, tutto d’un fiato. Per sentire l’effetto che fa. Corrisponde alla distanza che percorreranno Sandro Carissimo, Antonio Direnzo, Francesco Genco e Giuseppe Farella, accesi tifosi della Juventus, nel loro viaggio di andata per raggiungere Cardiff e il Millennium Stadium partendo dalla Puglia. Sono dei giovani di Altamura, centro di circa 70mila abitanti in provincia di Bari, e si son messi in testa una pazza idea: arriveranno in Galles a bordo di una Fiat 500 rossa fiammante.

Sulla cartina geografica, Altamura e Cardiff distano all'incirca 2400 chilometri: l'itinerario delineato da Sandro, Antonio, Francesco e Giuseppe, che nel loro viaggio sono accompagnati dal loro amico Danilo Disabato, deputato a realizzare video e foto, prevede però deviazioni per altri 450 chilometri. La prima è già stata consumata: mercoledì 17 maggio il pokerissimo di tifosi ha assistito alla finale di Coppa Italia vinta per 2-0 da Higuain e compagni sulla Lazio allo stadio Olimpico di Roma come ospiti dello Juventus Club di Altamura.

La data di partenza di questa traversata è fissata: venerdì 26 maggio. Dalle Murge, i cinque amici toccheranno Roma, Amatrice, Milano, Torino, Parigi, e attraverseranno il tunnel della Manica fino a Londra. Dalla capitale inglese, poi, raggiungeranno Cardiff, sede di disputa della finale di Champions League. Torino, tra le tappe individuate, appare quella cruciale. C'è infatti un dettaglio non da poco: il gruppetto pugliese partirà senza biglietto e confida di ricevere dei pass dalla dirigenza della Juventus per assistere alla partita contro il Real Madrid.

Da Altamura a Cardiff in 500 per tifare Juventus: #Tenevieni

C'è anche un hashtag ad hoc inventato per l'occasione, lanciato parallelamente al video che è presto diventato virale sul web. Recita #tenevieni ed è diventato una caratteristica del passaparola che scorre sulla pagina Facebook creata per l'occasione, dal nome "AltamuratoCardiff". Il dado ormai è tratto, anche se i protagonisti della simpatica iniziativa ammettono di non avere ancora ricevuto feedback dalla società Juventus:

Raggiungere Cardiff in 500 ci sembrava una simpatica avventura. Per ora dalla Juventus non abbiamo ricevuto alcun segnale, ma siamo fiduciosi.

Per andare a Cardiff e assistere alla finale tra gli uomini di Massimiliano Allegri e i blancos allenati da Zinedine Zidane c’è chi le sta provando tutte, nonostante i prezzi esorbitanti per hotel e ticket d'accesso al Millennium Stadium: Sandro, Antonio, Francesco e Giuseppe sono tra questi. Hanno già decorato la loro 500 rossa fiammante con adesivi dedicati alla sfida di Champions League e sui social stanno testimoniando ogni passo dei preparativi per Cardiff.

L’eco su giornali, radio e TV locali e nazionali è presto diventata imponente: l’idea di questi giovani tifosi di Altamura ha presto suscitato consensi e simpatie trasversali. La loro decisione l’hanno presa: non torneranno indietro. E il 3 giugno, una volta a Cardiff, la loro sfida personale l’avranno già vinta. 

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.