Classifica marcatori Bundesliga: Aubameyang re sul filo di lana

Il gabonese segna una doppietta al Werder Brema, supera in extremis Lewandowski e vince la classifica marcatori della Bundesliga.

Aubameyang

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Chissà, forse la vittoria ex aequo sarebbe stata più giusta. Dopo aver duellato per tutta la stagione, fra gol e colpi di scena, Pierre-Emerick Aubameyang del Borussia Dortmund e Robert Lewandowski del Bayern Monaco avrebbero meritato di ritrovarsi all’ultima giornata insieme in vetta alla classifica dei marcatori della Bundesliga. Invece il polacco, rimasto a secco contro il Friburgo, è stato superato quasi a tempo scaduto dal gabonese, autore di una splendida doppietta contro il Werder Brema.

Alle loro spalle, ma con ben cinque reti in meno, sale sul podio l’attaccante del Colonia Anthony Modeste che ha pagato un finale di campionato in netto calando: solo 3 le reti realizzate dal francese nelle ultime nove gare. Troppo poco per sperare di contrastare il ritmo che sono riusciti a tenere i due fuoriclasse che lo hanno preceduto. 25 reti realizzate col Colonia nel campionato tedesco rappresentano comunque un ottimo bottino per Modeste.

Il colpo di coda di Aubameyang a pochi minuti dalla fine del campionato ha sorpreso Lewandowski, beffato proprio sul filo di lana. Un gol per la verità il polacco lo aveva anche segnato nel primo tempo, servito in verticale da Müller, ma l’arbitro aveva annullato per fuorigioco. Poi imprecisione, sfortuna e soprattutto un grandissimo Schwolow gli hanno impedito di difendere il primato nella classifica dei marcatori della Bundesliga, in un match che pure il Bayern ha vinto con una goleada: 4-1.

Classifica marcatori Bundesliga: vince Aubameyang

Lewandowski aveva affrontato l’ultimo appuntamento in testa alla graduatoria a quota 30, con una rete di vantaggio su Aubameyang che, dopo aver condotto per gran parte della stagione, si vedeva costretto alla rincorsa. Il gabonese è stato protagonista della partita che, grazie anche ai suoi due gol, ha regalato al Borussia Dortmund la vittoria e quell’agognato terzo posto che gli consente di accedere alla prossima Champions League senza transitare dai playoff. Ma la doppietta ha anche permesso ad Aubameyang di beffare Lewandowski e conquistare il sospirato titolo di capocannoniere della Bundesliga. La prima rete l’ha realizzata al 42’, ma è stata la seconda, segnata nel finale thrilling a far esplodere compagni di squadra e tifosi: arrivata all’89’, ha cambiato in un colpo solo l’esito del campionato e della classifica dei marcatori di Bundesliga.

La classifica dei marcatori

Dopo essere stato capocannoniere della Coppa d’Africa 2012 e calciatore africano dell’anno nel 2015, con la vittoria della classifica dei marcatori della Bundesliga, Pierre-Emerick Aubameyang raggiunge un altro importante traguardo nella sua carriera. I tifosi del Borussia Dortmund ora attendono con trepidazione e con una buona dose di preoccupazione di conoscere il futuro del loro beniamino: il Real Madrid lo corteggia da tempo, ma il gabonese ha molti estimatori anche in Premier League e, ultimamente, pure in Serie A.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.