Milan, svelata la nuova maglia 2017/2018: ritorno al passato

Sul sito ufficiale del club rossonero diffuse le immagini della divisa della prossima stagione: testimonial gli italiani Montolivo, Bonaventura e Lapadula.

17 condivisioni 0 commenti 4 stelle

di

Share

"La tradizione incontra l'innovazione". Così il capitano del Milan, Riccardo Montolivo, commenta su Facebook la nuova maglia del Milan che sarà utilizzata nella stagione 2017/2018 e che, come da consuetudine, il club rossonero utilizzerà già nelle ultime giornate del campionato in corso al momento della presentazione, in questo caso nella partita di domenica contro il Bologna. Le foto sono state diffuse sul sito ufficiale del club e sui profili social dell'Adidas, sponsor tecnico del Diavolo.

Dopo gli ultimi anni in cui il colosso tedesco aveva tentato di dare un tocco di originalità alle divise rossonere, in questa nuova maglia del Milan c'è un chiaro ritorno alla tradizione e l'essenzialità. La casacca presenta infatti strisce di media larghezza sia davanti che dietro, di colore rosso fuoco e nere.

Design classico ed elegante, volto a rievocare  - si legge sul sito ufficiale del Milan - la gloriosa tradizione del Club. Si presenta così la nostra nuova divisa casalinga per la stagione 2017/18. Adidas Football si è ispirata a due epoche memorabili nella storia rossonera: la prima è rappresentata dal decennio 1950-1960, periodo nel quale la squadra riaffermò la propria superiorità nel campionato italiano conquistando quattro scudetti; la seconda (anni '50) in cui il design era composto dal girocollo nero e la striscia rossa centrale sul petto.

La maglia del Milan 2017/2018

I testimonial scelti sono gli italiani Riccardo Montolivo, Giacomo Bonaventura e Gianluca Lapadula, ma sul sito del club ci sono foto in cui compaiono anche il portiere Gianluigi Donnarumma (in tenuta verde) e Juraj Kucka: chissà che non ci siano dei collegamenti anche in ottica calciomercato... Si scoprirà più avanti. Per quanto riguarda l'ampiezza delle strisce della nuova maglia del Milan, poi, sempre sul sito si legge la descrizione che ne fa la società:

Si ispira invece al decennio compreso tra le stagioni 1987/88 e 1997/98, quando la squadra dominò negli stadi di tutto il mondo facendo innamorare gli appassionati di calcio di ogni cultura ed età. Fu in questo periodo che il Milan conquistò 17 dei 29 trofei vinti da allora fino a oggi.

In riferimento a nomi e numeri, invece, viene utilizzato un font moderno, l'unico aspetto di un modello completamente orientato al ritorno al classico. E il risultato appare molto suggestivo. Le maglie saranno messe in vendita a partire dal 19 maggio nei negozi Adidas, presso lo Store di Casa Milan e gli altri canali ufficiali del Club.

Share

Vota

Commenta

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.