Siviglia, Sampaoli saluta: "L'Argentina ha bisogno di me"

Il tecnico argentino annuncia l'addio al Siviglia e l'approdo sulla panchina albiceleste: "Proposta irrinunciabile, per me è una scelta d'amore".

Sampaoli

694 condivisioni 0 commenti 0 stelle

di

Share

Il suo annuncio era diventato quasi superfluo, ma prima o poi la notizia doveva arrivare anche dalla sua bocca. Jorge Sampaoli sarà il prossimo ct dell'Argentina, l'esperienza al Siviglia può dirsi ufficialmente conclusa. Il tecnico torna così sulla panchina di una nazionale dopo aver guidato il Cile dal 2012 al 2015 vincendo una Coppa America. 

Non sto lasciando il Siviglia per un altro club - ha dichiarato Sampaoli in conferenza stampa - ma per la mia Nazionale. Si tratta di una scelta d'amore, legata al mio Paese che in questo momento ha bisogno di me. Il progetto del Siviglia mi è piaciuto e avrei voluto lottare per il titolo nella prossima stagione, ma è arrivata questa possibilità per me irrinunciabile. 

Allenerà finalmente Lionel Messi, fuoriclasse che non ha mai perso occasione di elogiare

Il mio sogno - ha continuato - è sempre stato quello di allenare l'Argentina. Come argentino non potevo di dire di no, al costo interrompere la carriera di allenatore di club in Europa.

Una carriera che era iniziata alla grande, con il Siviglia in lotta per il titolo e in corsa in Champions League. Ma nella seconda parte della stagione è iniziato un lento quanto inesorabile declino: 

Abbiamo lottato con le grandi e siamo usciti in Champions League per due rigori sbagliati. Voglio dare tutto fino alla fine, voglio vincere con l'Osasuna e raggiungere i 72 punti in classifica. 

Qual è la maglia più bella della storia del calcio?

Vota

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.