Calciomercato Milan, parte l'operazione Belotti: ecco il piano

Mentre l'hashtag #BelottiMilan spopola su Twitter, i rossoneri decidono di fare sul serio per il centravanti del Torino: l'offerta per provare a convincere Cairo.

Andrea Belotti, sogno di calciomercato del Milan

1k condivisioni 2 commenti 5 stelle

di

Share

Dall'hashtag all'operazione vera e propria. L'idea che il Milan possa portare all'ombra della Madonnina Andrea Belotti sta scatenando da giorni i tifosi. Su Twitter in particolare, dove i sostenitori rossoneri di tutto il mondo hanno reso virale l'hashtag #BelottiMilan: account creati ad hoc, cinguettii di massa organizzati addirittura secondo i fusi orari delle varie parti del globo. Una discesa in campo massiccia, per convincere il club di Li Yonghong a mettere a segno uno dei sogni del calciomercato milanista.

Non che la dirigenza del Diavolo abbia così bisogno di essere persuasa: il Gallo è uno dei desideri principali tra i corridoi di via Aldo Rossi. E se i 25 gol in campionato dell'attuale vice-capocannoniere della Serie A bastano già per stuzzicare l'appetito milanista, il fatto che l'attaccante del Torino sia nato tifoso rossonero non fa che rendere ancora più appetibile l'affare.

La lista delle pretendenti per Belotti, del resto, è lunga e prestigiosa: dal Chelsea al Manchester United, passando per l'Atletico Madrid, i grandi club europei considerano il bomber della Nazionale come un possibile crack non solo a livello italiano ma anche internazionale. Per questo motivo il Milan ha deciso di avviare i motori del calciomercato, con un piano d'offerta che ha l'ambizione di voler sbaragliare la concorrenza. Difficile, ma non impossibile.

Calciomercato Milan, il piano per il sogno Belotti

L'operazione che hanno in mente i rossoneri è articolata: ne offrono i dettagli sia i torinesi di Tuttosport che i milanesi de Il Giorno. Partendo da una premessa: il Toro vuole trattenere almeno per un altro anno il suo uomo simbolo. Lo ha ribadito pochi giorni fa a Sky Sport il presidente Urbano Cairo:

Belotti è un nostro giocatore fino al 2021. C'è una clausola rescissoria e sapete che se qualcuno dall’estero arrivasse con 100 milioni mi toglierebbe ogni voce in capitolo, perché a quel punto solo il giocatore potrebbe dirmi: "Non vado in quella squadra". Comunque sia è giusto che entro un tempo molto breve si decida tutto con il giocatore, ma da parte mia la volontà di tenerlo è assoluta. Noi non aspettiamo una proposta, vogliamo tenere il giocatore, punto e basta.

Dichiarazioni che dovrebbero spaventare ogni possibile corteggiatrice. Di sicuro, all'estero in questo momento nessuno pensa seriamente a versare i 100 milioni della clausola: la valutazione del Gallo si aggira attorno ai 60 milioni. Che poi è anche quella che ne fa il Milan. Ecco perché il diesse Mirabelli sta ragionando sull'opportunità di inserire alcune contropartite tecniche, pescando tra i profili che più piacciono a Mihajlovic e alla dirigenza granata. In primis, Andrea Poli e Niang: il centrocampista è in scadenza nel 2018 ed è già da diverso tempo un obiettivo del ds Petrachi (ospite la scorsa settimana proprio di Casa Milan), mentre l'attaccante francese potrebbe tornare in auge nel caso in cui il Watford non lo riscattasse. A loro si aggiungono anche Juraj Kucka, Luca Antonelli, il portiere Gabriel (in prestito al Cagliari). Insomma, la rosa di opzioni per tentare il Torino non manca.

Il pericolo Atletico Madrid

In questo intreccio di calciomercato non mancano, come detto, le insidie estere. In casa Atletico Madrid, per esempio, il nome di Belotti è appuntato come la migliore soluzione se non dovesse andare in porto il ritorno di Diego Costa. Secondo il programma radiofonico "El Partizado" di Cadena Cope, i Colchoneros di Simeone non sarebbero però disposti a salire oltre i fatidici 60 milioni. Ben lontani dai 100 milioni che servirebbero per mettere "fuorigioco" il Torino e spostare tutto sulle spalle del giocatore. Proprio la clausola rescissoria potrebbe insomma agevolare i tentativi del Milan, per quello che in questo momento rappresenta il sogno del calciomercato rossonero. E di tutti i tifosi uniti dall'appello social #BelottiMilan.

Vota anche tu!

Il Milan riuscirà a mettere a segno il colpo Belotti?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.