Benzema: "Valbuena mi fa diventare matto: continua a mentire"

L'attaccante francese ha parlato a L'Equipe del caso del presunto ricatto a Valbuena che gli sta costando la Nazionale: "Dovrebbe dire la verità".

Benzema e Valbuena

806 condivisioni 0 commenti 5 stelle

di

Share

La storia del video sexy fra Mathieu Valbuena e la compagna e del ricatto che ne sarebbe seguito da parte di Karim Benzema sembra non avere mai fine e chissà se mai si saprà la verità. Quello che è certo è che la vicenda, scoppiata nell'autunno del 2015, sta tuttora costando a entrambi i protagonisti la maglia della Nazionale francese.

Quasi due anni fa il centrocampista del Lione accusò l'attaccante del Real Madrid di aver fatto da intermediario in un ricatto architettato da un amico dello stesso Karim, che avrebbe preteso denaro per non diffondere un compromettente video hot girato da Mathieu insieme alla compagna. Non se ne venne a capo ma Deschamps non ci pensò troppo su ed escluse i due dall'Europeo.

Nel frattempo, mentre Valbuena da quando ha lasciato Marsiglia non ha più vinto nulla, Benzema si è preso la Undécima col Real Madrid e nel giro di qualche settimana si appresta ad andare all'attacco del doblete: domenica si chiude la Liga con i blancos in pole position e il 3 giugno a Cardiff è in programma la finale di Champions League contro la Juventus. E si vocifera che l'ottimo rendimento dell'attaccante possa riaprirgli la porta dello spogliatoio dei Bleus.

Benzema: "Valbuena mi fa diventare matto"

Il tempo porta consiglio e anche Valbuena è parso riconsiderare la faccenda, tanto da aver dichiarato che sarebbe felice di tornare a giocare con Benzema. L'attaccante del Real Madrid, però, parlando a L'Equipe, chiede chiarezza:

Valbuena mi fa diventare matto. Prima dice che io sono feccia, che l'ho minacciato e tutto il resto che si è inventato, poi dice che vorrebbe giocare con me. Si sta prendendo gioco di tutti. Tutto è partito da lui, dalle sue invenzioni. Dovrebbe soltanto dire la verità e invece continua a non farlo.

Benzema e Valbuena in Nazionale
Benzema e Valbuena amici in Nazionale: un'immagine che tornerà?

Nessuna diplomazia

Ma Benzema ne ha anche per Deschamps, che pure nei prossimi giorni potrebbe tornare a convocarlo:

Io non mi aspetto nulla, c'è un allenatore che fa le sue scelte, anche se mi sembra che manchi un po' di coerenza. Io comunque sono al top della forma e tornare in Nazionale per me sarebbe il massimo. 

Ottavo nella classifica dei marcatori della storia della Nazionale francese e sesto assoluto in quella della Champions League, non si può dire che Benzema abbia scelto la via diplomatica. La prossima mossa, ora, spetta a Deschamps.

Benzema e Deschamps al Mondiale brasiliano
Mondiale 2014: abbraccio fra Benzema e Deschamps

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.