Calciomercato Liverpool, vicino Keane del Burnley: bruciato lo United

Keane del Burnley è vicinissimo al Liverpool: i Reds stanno vincendo la volata di mercato contro il Manchester United che se lo è lasciato sfuggire nel 2015 per una cifra irrisoria.

Keane del Burnley è vicinissimo al Liverpool

496 condivisioni 0 commenti

di

Share

Michael Keane del Burnley è vicinissimo al Liverpool per la cifra di 25 milioni di sterline, secondo gli ultimi rumours di calciomercato. Lo vuole fortissimamente Jurgen Klopp, che ha individuato nel difensore centrale della nazionale inglese Under 21 l'acquisto che completerà e arricchirà il pacchetto arretrato dei Reds. 

E non è una buona notizia per il Manchester United: il classe '93 è un prodotto purissimo del vivaio dei Red Devils, che se lo sono lasciati sfuggire in una sfilza lunghissima di prestiti, fino alla consacrazione con il Burnley

Non è una buona notizia perché lo United stesso ha provato a riportarlo alla base, ingaggiando con il Liverpool una furibonda lotta per il centrale difensivo di origini irlandesi. Che ha un gemello, che gioca in attacco nell'Hull City. Ma non valgono scambi di persona nel calciomercato: è solo Michael Keane ad aver acceso un'asta di mercato tra la squadra del suo cuore e il Liverpool di Klopp. 

Michael Keane del Burnley è vicinissimo al Liverpool
Michael Keane del Burnley è vicinissimo al Liverpool

Calciomercato Liverpool, Michael Keane vicino

L'entourage di Michael Keane ha scavalcato il Burnley, ha trovato l'accordo con il Liverpool mettendo praticamente con le spalle al muro il club detentore del cartellino. Con un'incognita: il giocatore vuole assicurarsi che il Liverpool metta in banca l'accesso alla prossima Champions League (obiettivo più che nelle corde del club di Klopp). Anche perché il contratto che lo legherà al Liverpool sarà lungo, 4 anni, e c'è la volontà di soppesare con attenzione le prossime mosse, nell'ottica della crescita ottimale del difensore. L'obiettivo top del calciomercato del Liverpool per il ruolo, Virgil van Dijk, sarà più affascinante, ma Klopp ha scelto Keane. E ora deve solo prendersi il posto in Champions per superare di slancio le altre inglesi interessate, tante, tantissime, tra cui West Ham e Everton. 

Il Manchester United è in ritardo, perché manca l'ok di Mourinho. Come ai tempi mancò il beneplacito di Van Gaal per la sua permanenza, dopo tutte le giovanili allo United. Un brutto autogol, stando ai numeri. La cessione per 2,5 milioni di sterline al Burnley nel 2015 è stato una clamorosa svista e potrebbe costare una sostanziosa valigetta di cash per riportarlo a casa, nonostante Keane sia, a detta dei media inglesi, un tifoso United da sempre. Ma forse è meglio così: i tifosi dei Red Devils si sono scatenati appena appresa la notizia del forte interesse per Keane. Dopo Pogba, ora Keane, commenta qualcuno.

Ma a parte gli scherzi, Michael Keane è una rivelazione, non se ne parla solo in ottica calciomercato: in lizza per il premio di miglior giovane dell'anno, ha dimostrato di essere uno dei centrali più promettenti del panorama britannico. E l'ambizione non gli manca. Ha rifiutato l'offerta, sostanziosa anch'essa, del Burnley, che l'avrebbe fatto diventare il giocatore più pagato di sempre del club. Il gran rifiuto è presto spiegato: Keane vuole il top. E vuole sentire nell'aria quell'aria famosa, quella musichetta elettrizzante che accompagna le squadre, quando si affrontano in Champions League. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.