Aston Villa, Steve Bruce spiega in conferenza stampa i tagli in faccia

Il manager dell'Aston Villa si è presentato in conferenza stampa con due tagli in faccia che, ha spiegato, sono dovuti a una piccola operazione.

Steve Bruce

218 condivisioni 0 commenti 0 stelle

di

Share

Non è stata una grande stagione per l'Aston Villa né per il suo manager Steve Bruce, subentrato in corsa a Roberto Di Matteo. I Villans, infatti, retrocessi in Championship l'anno scorso al termine di una stagione da incubo in cui hanno inanellato una straordinaria serie di record negativi, occupano a un turno dal termine un'anonima dodicesima posizione nella seconda divisione inglese, a ben 16 punti dal Fulham che, settimo, punta ai playoff.

Reduce da 4 punti nelle ultime 5 partite, l'Aston Villa aspetta, nell'ultimo match della Championship, di ospitare sul proprio terreno il Brighton che si disputa il primo posto col Newcastle di Benitez, impegnato in casa contro il Barsnley. Entrambe le squadre hanno già ottenuto la promozione diretta e l'anno prossimo giocheranno in Premier League, ma non vogliono mollare e puntano a vincere il secondo campionato d'Inghilterra.

Proprio per parlare del prossimo impegno dell'Aston Villa contro il Brighton, Steve Bruce si è presentato alla consueta conferenza stampa prepartita, ma si è trovato a rispondere alle domande dei giornalisti che vertevano soprattutto sull'aspetto fisico dello stesso 56enne tecnico che presentava due larghe cicatrici sulla fronte.

Aston Villa, Steve Bruce spiega le cicatrici in faccia

Steve Bruce, in effetti, non ha potuto ignorare quegli ampi tagli sul suo volto che, uniti a un aspetto decisamente pesto, facevano pensare più che altro a un incidente o a una caduta accidentale e ha detto:

Effettivamente non sono in gran forma, come potete vedere. Mi piacerebbe potervi dire che mi sono unito all'allenamento in settimana e magari ho messo paura a qualcuno, ma in realtà ho solo subito un'operazione per togliere due nei.

Steve Bruce
Bruce e le sue evidenti cicatrici

Nei che, peraltro, nessuno ricordava di avere visto sulla fronte del tecnico dell'Aston Villa, noto invece per il suo particolare stile di gioco quando giocava nel Manchester United.

Steve Bruce senza cicatrici
Una recente immagine di Steve Bruce prima dell'operazione

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.