Bayern Monaco, Hamann consiglia Muller: "Se resta Ancelotti vattene"

Il rapporto tra la punta bavarese e Ancelotti non è ottimale. Per questo, nel caso in cui arrivasse una buona offerta, potrebbe anche decidere di andarsene.

718 condivisioni 0 commenti 5 stelle

di

Share

Sconfitto, seppur vincente. Inutile nascondersi: la stagione di Thomas Müller non è sufficiente né soddisfacente. Benché il Bayern abbia vinto la Bundesliga. Rispetto alla passata stagione è calato troppo. E molto spesso durante la stagione si è parlato della sua astinenza da gol. Eppure fino ad ora la sua carriera era stata un’escalation continua.

Quest’anno no, qualcosa non è andato. Appena 5 gol in campionato (nel 2015-16 aveva chiuso a quota 20), 9 in totale. Non un caso se spesso quest’anno nelle partite importanti Carlo Ancelotti ha deciso di farlo partire dalla panchina. È successo nello scontro diretto col Lipsia, quando il Bayern Monaco era sì primo ma solo a pari punti, è successo in Champions League contro l’Arsenal, è successo nella semifinale di Coppa di Germania contro il Borussia Dortmund.

Critiche, critiche e critiche. Strano per uno come Müller. E ora arriva anche il consiglio Dietmar Hamann, ex centrocampista del Bayern Monaco (ci ha giocato dal 1993 al 1998) che gli dà un consiglio chiaro: se Ancelotti come sembra dovesse restare, per Thomas sarebbe meglio lasciare il club.

Bayern Monaco, Hamann consiglia a Müller di lasciare il club

In questa stagione il Bayern Monaco ha giocato 46 partite. Müller è sceso in campo in 39 occasioni. Tanto, ma lui è abituato a qualcosa di più. Anche perché non si infortuna mai, e perché spesso quest’anno è partito dalla panchina. Inizialmente Ancelotti lo ha fatto giocare esterno nel 4-3-3, ma così era troppo lontano dalla porta. Poi allora Carletto è passato al 4-2-3-1, mettendo Thomas trequartista dietro a Lewandowski. Quando il polacco è mancato (come nella gara d’andata col Real Madrid) Müller è stato schierato come unica punta. In realtà lui è una seconda punta: gioca sfruttando gli spazi che gli crea il centravanti. In questa stagione non ha praticamente mai giocato nel proprio ruolo ideale.

Vota anche tu!

Muller dovrebbe lasciare il Bayern Monaco?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Per questo l’ex giocatore del Bayern Monaco Hamann, opinionista di Sky Deutschland, pensa ci sia bisogno di trovare una soluzione, seppur drastica.

Non so se Thomas si possa vivere un’altra stagione del genere. Se Ancelotti resta non so se cambierà qualcosa per quel che riguarda la sua situazione personale. A quel punto forse il Bayern Monaco, in cambio di una buona offerta, dovrebbe pensare se tenerlo o se lasciarlo andare.

Una provocazione, perché è difficile che il Bayern Monaco lo lasci effettivamente partire. Però la situazione è preoccupante. Perché una stagione così anonima Müller non l’aveva mai avuta. Quest’anno Thomas ne esce da sconfitto, pur essendo vincente.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.