Serie A, simulazione di Strootman: quante giornate rischia?

Strootman non viene toccato da Wallace ma Orsato concede il rigore che vale il momentaneo 1-1. L'olandese può essere squalificato con la prova TV.

Strootman

1k condivisioni 1 commento 3 stelle

Share

Un primo tempo segnato da errori arbitrali. Se la Lazio non avesse fatto suo il derby vincendo 3-1, adesso nella Capitale infurierebbero le polemiche per le sviste di Orsato. Che non ha concesso un rigore solare ai biancocelesti per un fallo di Fazio su Lukaku e ne ha invece assegnato uno ai giallorossi che non c'era. La simulazione di Strootman è stata evidente, Wallace non lo ha neanche sfiorato. 

Il fischietto di Schio è stato ingannato dalla caduta dell'olandese e i suoi assistenti non lo hanno aiutato. Adesso il giocatore della Roma rischia una squalifica per simulazione tramite la prova TV, che può entrare in azione in presenza di un'evidente "simulazione da cui scaturisce - recita il regolamento - l’assegnazione del calcio di rigore a favore della squadra del calciatore che ha simulato". Quella di Strootman rientra nella categoria delle "condotte gravemente antisportive".

Strootman potrà essere punito con tre turni di stop e salterebbe così le partite con Milan, Juventus e Chievo. Curioso che nella stracittadina d'andata sempre l'olandese fu squalificato per due giornate per simulazione, ma la sanzione fu successivamente revocata dopo il ricorso presentato dalla Roma. 

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.