Liga, gol e spettacolo tra Osasuna e Deportivo: finisce 2-2

Bellissima sfida allo stadio El Sadar, dove Osasuna e Deportivo hanno regalato tante emozioni. Il risultato, a ogni modo, non smuove la classifica delle due squadre.

56 condivisioni 0 commenti 0 stelle

di

Share

Osasuna e Deportivo danno vita a una bellissima partita. Il risultato finale recita 2-2. Il match dello stadio El Sadar parte subito forte, Guilherme risponde al vantaggio firmato da Mondragon. Nella ripresa, invece, i ritmi calano e il Deportivo riesce a trovare il vantaggio a 20 minuti dal termine grazie a un destro chirurgico ancora di Guilherme dos Santos, che firma così la sua personale doppietta. L’Osasuna, però, non accusa il colpo e pochi minuti dopo pareggia grazie a un’autorete di Juanfran. Con questo pareggio, l’Osasuna sale a 19 punti in classifica ma è sempre desolatamente ultimo. Il Deportivo, invece, sale a quota 32 punti in Liga.

Osasuna v Deportivo, il racconto del match

Il match si sblocca al 4': sugli sviluppi di un calcio d’angolo, la difesa del Deportivo allontana in maniera approssimativa. Torres la rimette al centro dove Mondragon batte il portiere. Al 16', l’Osasuna potrebbe pareggiare grazie a una grande azione di Kedro, che salta Arribas con un tunnel e calcia d'esterno, la sfera termina di poco alta sopra la traversa. È il preludio al gol che arriva al 18': Juanfran riceve sulla linea del fallo laterale e mette in mezzo. La difesa del Deportivo buca l'intervento, sul secondo palo sbuca Guilherme che di testa pareggia per l’Osasuna. Al 32' Andone difende palla e mette Borges a tu per tu col portiere. Sirigu esce con i piedi e spedisce nuovamente ad Andone, il cui tiro è fuori bersaglio di un niente.

Il remake nel secondo tempo

Il secondo tempo inizia a ritmi blandi. Al 70' il Deportivo completa la rimonta: Raúl Albentosa, su azione da calcio d’angolo, suggerisce per Guilherme dos Santos che, senza pensarci due volte, batte Sirigu da posizione ravvicinata. Doppietta per l’ex Udinese. L’Osasuna, però, non si arrende e gioca con orgoglio. Al 78' i padroni di casa riportano in parità le sorti dell’incontro grazie a una sfortunata deviazione di Juanfran che inganna il proprio portiere.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.