Bundesliga, 1-0 all'Eintracht: Hoffenheim in Champions League!

Un gol di Hubner nel finale fa gioire Nagelsmann: per la prima volta nella propria storia la squadra di Nagelsmann si assicura almeno ai preliminari di Champions League.

1k condivisioni 0 commenti 5 stelle

di

Share

La 31esima giornata di Bundesliga verrà ricordata per sempre dai tifosi dell'Hoffenheim: dopo la vittoria al 90' per 1-0 contro l'Eintracht, la squadra del 29enne Julian Nagelsmann si qualifica per la prossima Champions League, competizione mai giocata nella storia pluricentenaria della società tedesca. Se serviranno i preliminari si saprà nelle ultime tre partite, il vantaggio sul Borussia Dortmund quarto è di un solo punto.

La cronaca di Hoffenheim vs Eintracht

Interpreta bene l'inizio di gara l'Hoffenheim, in cerca di un risultato storico e quindi molto concentrato. Non ci sono però grandi chance per la squadra di Nagelsmann, l'Eintracht tiene bene il campo. Fino al 27', quando Kramaric premia l'inserimento di Kaderabek sulla destra, bravo a sua volta nel servire in mezzo Amiri che colpisce in pieno il palo con il destro.

La ripresa

Anche l'inizio del secondo tempo è tutto di marca Hoffenheim, ma l'Eintracht tiene bene. La gara si gioca su ritmi bassissimi, senza che nessuna delle due squadra crei pericoli agli avversari. Il colpo di scena arriva nel finale. Al 90' scoccato, un colpo di testa perfetto di Hubner su corner battuto da Rudy regala tre punti d'oro a Nagelsmann, aritmeticamente in Champions League e terzo a +1 sul Borussia Dortmund.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.