Barcellona, Neymar is back. E l'Espanyol porta bene al brasiliano

Tre gol e due assist: il derby stuzzica il numero 11, al rientro in campo dopo le tre giornate di squalifica. E il Barça lo riaccoglie con due video.

Neymar, stella brasiliana del Barcellona

298 condivisioni 0 commenti 0 stelle

di

Share

Pensate per un attimo se il Barcellona non avesse vinto tutte e tre le partite giocate senza Neymar: al ritorno del brasiliano, sulla Rambla sarebbe scattato il Carnevale di Rio. Neanche i successi contro Real Sociedad, Osasuna e il trionfo nel Clasico hanno placato la saudade per l'assenza del numero 11: per festeggiare il suo rientro nel derby contro l'Espanyol (ore 20.45, diretta esclusiva FOX Sports, canale 204 di Sky), i blaugrana gli hanno dedicato addirittura due video.

Del resto le tre giornate di squalifica, dopo l'applauso polemico per l'espulsione dell'8 aprile contro il Malaga, non sono mai andate giù al club culé. Per riavere O Ney a disposizione contro il Real, la dirigenza del Barça ha tentato anche la via dello stratagemma legale nel braccio di ferro con il TAD (il Tribunale amministrativo dello sport).

La strategia del Barcellona non è andata a segno, l'ex Santos è rimasto poi a guardare anche nel 7-1 contro l'Osasuna. L'unica eccezione, il ritorno dei quarti di Champions League contro la Juventus, non è di certo bastata a frenare l'irrequieto desiderio di dare una mano ai propri compagni, nella fase più delicata della Liga. Il testa a testa con il Real Madrid chiama, il Derbi Barceloní anche e Neymar is back. 

Il Barcellona riabbraccia Neymar

Dopo aver sfiorato il caso diplomatico con il TAD, insomma, il Barcellona si gusta il ritorno della N. La lettera da aggiungere a MS, ovviamente, per ricomporre il tridente marchio di fabbrica dei blaugrana. L'occasione per recuperare il discorso interrotto è di quelle ghiotte, l'Espanyol ha una voglia matta di mettere il bastone tra le ruote dei rivali: il Cornellà-El Prat sogna di rinverdire i fasti del Tamudazo. Lo sanno bene dalle parti del Camp Nou:

Neymar non è nuovo a prestazione grandiose contro avversari duri e l'Espanyol non fa eccezione. Il brasiliano sa come segnare e creare occasione da gol contro i rivali cittadini.

Cosa sono? Le parole benauguranti che accompagnano una delle due clip che il Barcellona ha pubblicato sul proprio sito e sul canale ufficiale YouTube. In questo video, che trovate in apertura dell'articolo, si possono rivivere le prodezze della stella verdeoro nella stracittadina catalana.

Neymar ha segnato già tre gol nel derby tra Barcellona ed Espanyol
Neymar è andato a segno già tre volte nel derby tra Barcellona ed Espanyol

E non sono poche: a partire dal 2013/14, prima stagione in blaugrana, Neymar ha realizzato già due reti nelle sfide di campionato e una in Copa del Rey. L'ultima, nel derby di ritorno vinto 5-0 l'8 maggio di un anno fa: un appoggio semplice semplice a porta vuota, arricchito da un assist per Suarez e dal filtrante che portò al gol di Rafinha. Insomma, l'Espanyol stuzzica il talento della star di Mogi das Cruzes, a caccia del 10° centro in questo campionato.

"Sa come gestire queste situazioni"

L'altro video realizzato dal Barça - che trovate qui sotto - riprende invece il numero 11 sul campo d'allenamento, insieme ai compagni. È un Neymar molto sereno, come Luis Enrique è sicuro di ritrovare in campo stasera al Cornellà-El Prat:

Se c'è un giocatore abituato a subire tanti falli è lui, è uno specialista nel gestire questo tipo di situazioni. E non scordiamoci che in carriera è stato espulso pochissime volte. È pronto per scendere in campo e per noi sarà fondamentale.

Parole che il tecnico asturiano ha speso per tranquillizzare l'ambiente blaugrana sul rischio di provocazioni attese da parte dei rivali cittadini. Parole che ancora una volta esprimono la gioia in casa Barça di riabbracciare O Ney. Tre partite di campionato senza di lui sono state troppe da sopportare. E pensate se non le avessero vinte tutte.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.